Animali

Razze di cani predisposte a problemi di agitazione

È noto che alcune razze di cani hanno problemi con tremori e tremori. A volte lo scuotimento è limitato a una regione del corpo; in altri casi, tutto il corpo di un cane può tremare. L’agitazione può essere associata a normali comportamenti canini e risposte fisiologiche, oppure può essere un segno di una condizione di salute potenzialmente grave. Con tutta questa variabilità, come possono i proprietari sapere quando lo scuotimento è un problema? Imparare cosa può far tremare i cani sani e le condizioni che affliggono alcune razze di cani è un buon primo passo.

Cause comuni di tremori nei cani
Ci si può aspettare che i cani tremino in situazioni specifiche. Alcuni non riescono a stare fermi quando si eccitano. Se non sono in grado di correre e saltare, tremeranno semplicemente di gioia. L’ansia può anche causare tremori nei cani. Finché le circostanze che causano la risposta ansiosa sono ragionevoli e di breve durata (diciamo che qualcuno apre improvvisamente un ombrello), lo scuotimento non è nulla di cui preoccuparsi. Ma se l’ansia diventa un problema ricorrente che influisce in modo significativo sulla qualità della vita di un cane, dovrebbe essere affrontato.

Le basse temperature possono far rabbrividire chiunque, ma alcuni tipi di cani si raffreddano più velocemente di altri. I cani di piccola taglia hanno un rapporto superficie-volume maggiore. In altre parole, i cani più piccoli hanno relativamente più pelle attraverso la quale disperdere calore rispetto ai cani di grossa taglia. Anche i cani magri, anziani o molto giovani, malati o con pelo corto e rado sono in genere molto sensibili al freddo.

Sindrome di Shaker
Piccole razze di cani bianchi, come i maltesi e i West Highland White Terrier, sono a rischio più alto della media per una condizione nota come sindrome da tremori acquisiti. In effetti, la malattia viene talvolta chiamata anche sindrome del piccolo cane bianco shaker , anche se è stata diagnosticata in cani che hanno qualsiasi colore del mantello. I sintomi si sviluppano comunemente nei cani giovani che pesano meno di 35 libbre.

I cani con questa condizione possono avere tremori lievi e interessare solo una parte del corpo, oppure i tremori possono essere così generalizzati e gravi da rendere difficile la camminata per un cane. Spesso, i tremori peggiorano con l’attività e l’eccitazione e migliorano dopo che un cane si è riposato. Possono essere visti anche altri problemi neurologici.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento con dosi relativamente elevate del farmaco prednisone porta a un rapido miglioramento dei tremori del cane. I pazienti possono quindi essere svezzati dal farmaco nel corso di quattro-sei mesi. Altri farmaci e cure di supporto possono essere necessari se i tremori di un cane sono particolarmente gravi.

Sindrome del cucciolo che trema
Diverse razze di cani hanno una predisposizione genetica per lo sviluppo di anomalie che colpiscono i nervi all’interno del midollo spinale, tra cui:

Bovaro del Bernese
Chow Chow
Springer Spaniel Inglese
Rat terrier
samoiedi
Weimaraner
La condizione risultante spesso va sotto il nome generico di ” sindrome del cucciolo agitato “. Di solito i sintomi diventano evidenti entro poche settimane dalla nascita dei cuccioli. I segni clinici includono tremori della testa e del corpo che spesso peggiorano con l’attività e l’eccitazione e migliorano con il riposo. I cuccioli affetti possono anche avere un modo insolito di stare in piedi e difficoltà a camminare e mangiare. I sintomi variano da lievi a gravi.

In alcune specie (Weimaraners, Chow Chow e Rat Terrier), l’agitazione migliora in genere nel corso di pochi mesi e molti individui si muovono normalmente una volta che sono completamente maturi. I tremori nei bovari bernesi colpiti spesso persistono ma non hanno un effetto significativo sulla qualità della vita. Gli Springer Spaniel e i Samoiedi inglesi inizialmente tendono ad avere tremori più lievi che peggiorano nel tempo. Per i Weimaraner è disponibile un test genetico che può essere utilizzato per guidare le decisioni di allevamento.

Tremori alla testa nei cani
Doberman Pinscher e Bulldog inglesi sono a rischio di sviluppare tremori alla testa. I cani affetti possono sembrare che stiano annuendo “sì” o scuotendo la testa “no”. I tremori possono iniziare e fermarsi senza una ragione apparente, ma in genere non sono abbastanza gravi da avere un effetto negativo sulla qualità della vita di un animale domestico. L’agitazione può essere peggiore quando il cane sta riposando e poi migliorare se l’attenzione del cane si concentra. La causa dei tremori alla testa nei Bulldog inglesi non è stata identificata, ma si sospetta un’aberrazione genetica nei Doberman Pinscher. In circa la metà dei Bulldog colpiti, i tremori si risolveranno con il tempo.

Altre cause di tremori nei cani
Naturalmente, i cani possono tremare o tremare per ragioni diverse da quelle elencate qui. Ad esempio, infezioni, esposizione a tossine, cambiamenti legati all’età, squilibri metabolici (ad es. bassi livelli di zucchero o calcio), disturbi ormonali, convulsioni e condizioni che colpiscono il cervelletto (parte del cervello) possono far tremare i cani. I cani con scuotimento o tremore inspiegabili dovrebbero essere valutati da un veterinario.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...