Animali

Rogna nei gatti

Demodicosi o rogna nei gatti
La demodicosi, o rogna demodettica, è una malattia infiammatoria della pelle nei gatti causata da vari tipi di acari Demodex non visibili ad occhio nudo. Gli acari Demodex si trovano comunemente sulla pelle dei mammiferi e nella maggior parte dei casi non sono sintomatici di una condizione anormale, ma quando il sistema immunitario è compromesso, da stress o malattia, o il corpo produce olio o ormoni in eccesso, la popolazione Demodex può diventare eccessivo, causando problemi alla pelle e ai capelli. Quando il numero di acari che popolano i follicoli piliferi di un gatto diventa eccessivo, possono verificarsi lesioni cutanee, disturbi genetici, problemi al sistema immunitario e perdita di capelli (alopecia).

La gravità dei sintomi dipende dal tipo di acaro che abita il tuo gatto. Sebbene la rogna nei gatti sia rara, le razze siamese e birmane sembrano essere a maggior rischio.

Sintomi e tipi
I sintomi possono includere perdita di capelli intorno alle palpebre, alla testa, al collo e ai fianchi. Inoltre, possono verificarsi lesioni sulla pelle, squame e macchie croccanti.

Cause
I disturbi degli acari, come la rogna, nei gatti sono rari, quindi si sa poco di loro. Tuttavia, sono state identificate due delle specie di acari che causano la rogna nei gatti. Il primo, Demodex gatoi , è potenzialmente contagioso e può essere trasmesso tra gatti della stessa famiglia. Il secondo, Demodex cati , è associato a malattie del sistema immunitario e metabolico, come il diabete. In alcuni casi è stato riscontrato che in un sistema immunitario compromesso o uno squilibrio ormonale consentirà all’acaro Demodex di popolarsi eccessivamente.

Diagnosi
I raschiamenti cutanei vengono utilizzati per trovare e diagnosticare la rogna demodettica nei gatti. I campioni di capelli possono anche aiutare a identificare l’acaro specifico responsabile della condizione.

Un test delle urine può identificare altre possibili cause delle condizioni della pelle, in particolare quelle causate da un disturbo nel sistema metabolico del tuo gatto. Diagnosi alternative possono includere scabbia o allergie.

Trattamento
In circa il 90% dei casi, è probabile che la rogna demodettica nei gatti si risolva spontaneamente. Per i casi generalizzati gravi, possono essere necessari farmaci a lungo termine per controllare la condizione. I tuffi di calce e zolfo nelle aree colpite possono aiutare ad alleviare i sintomi. In entrambi i casi, dovrebbe essere valutato lo stato di salute generale del tuo gatto.

Vita e gestione
La cura di follow-up dovrebbe includere raschiature cutanee aggiuntive ed esami microscopici dei peli. Quest’ultimo processo è noto come tricogramma, uno strumento diagnostico che utilizza i peli che sono stati strappati per l’esame in modo che possa essere prescritto un trattamento appropriato. Con casi cronici a lungo termine di rogna demodettica nei gatti, può essere necessaria una terapia regolare.

Prevenzione
Una buona salute generale può aiutare a prevenire alcuni casi. Mantenere il tuo gatto pulito, senza seccare la pelle e in ottima salute, aiuterà a mantenere in equilibrio la popolazione di acari Demodex. Si consiglia inoltre di non allevare gatti con rogna cronica generalizzata, poiché la condizione può essere geneticamente basata in alcune razze e può essere trasmessa alla prole.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...