Animali

Sindrome di Shaker nei cani

Sindrome del tremore generalizzato nei cani
La sindrome di Shaker è un disturbo che fa tremare l’intero corpo di un cane. È anche nota come cerebellite idiopatica, che descrive l’infiammazione del cervelletto (la parte del cervello responsabile della coordinazione e della regolazione del movimento muscolare volontario) per ragioni sconosciute.

Mentre i cani di qualsiasi colore del mantello possono essere colpiti, quelli con un pelo bianco sono sovrarappresentati nella letteratura medica. Ad esempio, i terrier bianchi maltesi e delle Highland occidentali sembrano essere predisposti. Inoltre, entrambi i sessi sono affetti dalla sindrome dello shaker, in particolare i cani giovani e di mezza età.

Sintomi e tipi
Tremori corporei diffusi
Può essere scambiato per ansia o temperatura corporea bassa ( ipotermia )
cause
Sebbene un cane possa essere affetto dalla sindrome per ragioni sconosciute (idiopatiche), è più spesso associato a una lieve malattia del sistema nervoso centrale.

Diagnosi
Dovrai fornire una storia completa della salute fisica e comportamentale del tuo cane fino all’insorgenza dei sintomi. Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico completo sul tuo cane, compreso il lavoro di laboratorio standard, come un profilo chimico del sangue, un esame emocromocitometrico completo, un’analisi delle urine e un pannello elettrolitico per escludere altre malattie. Il veterinario può anche prelevare un campione di liquido cerebrospinale (fluido dal midollo spinale) e inviarlo al laboratorio per l’analisi del sistema nervoso.

Il medico utilizzerà il processo di diagnosi differenziale per escludere ciascuna delle cause più comuni fino a quando il disturbo corretto non sarà risolto e potrà essere trattato in modo appropriato. Alcune altre cause dei tremori possono essere ansia/paura, convulsioni e ipotermia.

Trattamento
A seconda della gravità dei tremori e delle condizioni generali del cane, le cure verranno fornite in regime di ricovero o in regime ambulatoriale. Se il tuo cane è molto malato a causa di tremori, o se c’è una condizione di base o un’infezione, il tuo cane sarà ricoverato in ospedale fino a quando la sua salute non si stabilizza. Il trattamento principale per la sindrome neurologica da agitatore è l’uso di corticosteroidi per ridurre la risposta infiammatoria nel corpo. La maggior parte dei cani guarisce in una settimana, anche se alcuni rari pazienti non si riprendono mai completamente. Gli steroidi verranno gradualmente ridotti nel corso di alcuni mesi fino a quando non verranno più utilizzati. Il trattamento con steroidi verrà ripristinato se i sintomi si ripresentano e, in alcuni casi, il trattamento con steroidi dovrà essere continuato per un periodo più lungo e possibilmente anche per tutta la vita del cane per mantenere la salute.

Vivere e gestire
Il tuo veterinario pianificherà valutazioni settimanali per il tuo cane per il primo mese dopo il trattamento iniziale. Successivamente, il veterinario pianificherà appuntamenti mensili di follow-up con te per il tuo animale domestico fino alla sospensione dei corticosteroidi.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...