Animali

Spay laparoscopica per cani e gatti alternativa alla sterilizzazione.

Spay laparoscopica per cani e gatti se stai cercando un’alternativa minimamente invasiva a una procedura di sterilizzazione tradizionale. Una sterilizzazione laparoscopica potrebbe essere una buona scelta per il tuo cane o gatto femmina.

Con una procedura di sterilizzazione tradizionale, vengono solitamente rimosse sia le ovaie che l’utero, che è considerata un’ovarioisterectomia. Al contrario, una sterilizzazione laparoscopica rimuove normalmente solo le ovaie (ovariectomia), il che significa che un chirurgo può eseguire un’incisione più piccola o una serie di incisioni nel paziente.

Entrambe le procedure chirurgiche ottengono lo stesso risultato finale: la sterilizzazione, afferma il dott. Marc Hirshenson, veterinario certificato dal consiglio di amministrazione.

Gli interventi di chirurgia laparoscopica stanno guadagnando popolarità in medicina veterinaria. Abbiamo chiesto agli esperti di spiegare come funziona la procedura e se è più sicura di una sterilizzazione tradizionale.

Spay laparoscopica per cani e gatti

Spay laparoscopica per cani e gatti. La tecnica


“Alcune variazioni minime si verificano nella procedura tra i chirurghi, ma comportano da una a tre piccole incisioni lungo la parete del corpo addominale”, afferma Hirshenson, che esegue un intervento chirurgico presso il Triangle Veterinary Referral Hospital di Durham, nella Carolina del Nord. “Attraverso queste piccole incisioni, il chirurgo posiziona le porte che consentono l’ingresso della fotocamera e della strumentazione”.

L’addome del paziente è pieno di gas CO2 per una migliore visualizzazione, aggiunge il dottor John Adam, proprietario e presidente dell’Imperial Highway Animal Clinic nel sud della California.

La telecamera trasmette un’immagine digitale a uno schermo in sala operatoria, consentendo una visione completa dell’intero addome e di tutti gli organi, descrive Hirshenson. Dopo che i vasi sanguigni sono stati sigillati, le ovaie vengono sezionate (tagliate) e rimosse. Le mani del chirurgo non entrano mai nell’addome.

Sicurezza della Spay laparoscopica per cani e gatti vs. Spay tradizionale


Sebbene gli esperti veterinari siano d’accordo sui vantaggi della sterilizzazione laparoscopica, hanno opinioni diverse su quale metodo fornisca la migliore protezione al paziente. Adam dice che la sterilizzazione laparoscopica rimane la più sicura perché c’è meno trauma ai tessuti, meno rischio di infezione e meno sanguinamento.

Hirshenson afferma che una sterilizzazione laparoscopica non è né più sicura né più rischiosa di una sterilizzazione tradizionale. Le differenze derivano dalla pratica che il chirurgo ha con una procedura o l’altra.

“Più esperienza ha un chirurgo con la laparoscopica o con una sterilizzazione [tradizionale] aperta spesso aiuta a ridurre al minimo il tempo dell’anestesia e della procedura e consente loro di eseguire la procedura in modo efficiente in modo sicuro”, afferma Hirshenson. “I chirurghi che eseguono procedure laparoscopiche discutono sempre con i proprietari di animali domestici della possibilità di dover passare a un approccio aperto se sorgono complicazioni, come scarsa visualizzazione, malfunzionamento delle apparecchiature o sanguinamento incontrollato”.

Una procedura di sterilizzazione tradizionale eseguita da qualcuno qualificato è considerata molto sicura, afferma il dott. Paul Hodges, proprietario di Procedure minimamente invasive (servizi di endoscopia mobile) a Toronto. Tuttavia, la sterilizzazione laparoscopica potrebbe essere considerata più sicura perché l’elettrocauterizzazione sigilla i vasi sanguigni prima di tagliarli, dice. Una volta che un vaso sanguigno è stato sigillato in questo modo, esiste una possibilità molto bassa di sanguinamento futuro. Ma in una sterilizzazione tradizionale, i vasi sanguigni sono legati usando suture, che possono potenzialmente allentarsi o scivolare.

Vantaggi della laparoscopia Spay


La ricerca ha dimostrato che gli animali sottoposti a procedura Spay laparoscopica per cani e gatti sentono il 65 percento in meno di dolore rispetto a una sterilizzazione tradizionale, afferma Hodges. Il tempo dell’intervento è più breve e c’è meno sanguinamento, se c’è. A causa di incisioni più piccole, il recupero generalmente avviene in metà del tempo rispetto ai tempi post-operatori per un’operazione di sterilizzazione a cielo aperto. Il recupero include una guarigione più rapida delle ferite e della pelle, oltre a un più rapido ritorno alla normale attività.

“Nelle persone, i progressi delle procedure minimamente invasive hanno rivoluzionato l’approccio alla terapia medica per quanto riguarda il comfort e il recupero del paziente”, afferma Hirshenson. “La sterilizzazione laparoscopica è una procedura minimamente invasiva che consente ai veterinari di fornire gli stessi benefici ai nostri cani e gatti”.

Adam è d’accordo, osservando che i clienti vedono il valore delle procedure minimamente invasive per se stessi, quindi stanno creando una domanda per i loro animali domestici. Prevede che presto una sterilizzazione tradizionale diventerà obsoleta.

Ma non tutte le femmine di cane e gatto dovrebbero sottoporsi a questa nuova procedura. I candidati non idonei, osserva Hirshenson, includono pazienti molto piccoli che richiederebbero porte, telecamere e strumentazione minuscole per eseguire l’intervento in sicurezza. Inoltre, se l’animale ha un utero infetto o canceroso che deve essere rimosso, è necessario un approccio aperto tradizionale.

Se il tuo animale è attivamente in calore, molti veterinari come Hodges non sterilizzano con nessuno dei due metodi, preferendo aspettare che il cane sia fuori dal calore per ridurre le possibilità di sanguinamento e altre complicazioni.

Costi di sterilizzazione laparoscopica


Il metodo laparoscopico di solito costa più di una sterilizzazione tradizionale. Questo perché sono necessarie attrezzature e manutenzioni speciali. Adam dice che ne vale la pena.

Hodges aggiunge che “l’aumento dei costi include anche la formazione e l’esperienza aggiuntive necessarie affinché un veterinario diventi abile nell’esecuzione di una laparoscopia. Proprio come i costi delle cure veterinarie e delle procedure di sterilizzazione tradizionali possono variare tra gli ospedali veterinari e la posizione geografica, il costo della sterilizzazione laparoscopica può variare leggermente tra gli ospedali”.

In qualità di chirurgo di riferimento, Hirshenson incoraggia sempre i proprietari di animali domestici a discutere i pro ei contro di ogni procedura di sterilizzazione con il veterinario principale. Facendo domande, puoi prendere una decisione informata e appropriata per il tuo animale domestico e la tua famiglia.

La laparoscopia è considerata il gold standard nella medicina umana, dice Hodges. I medici scelgono quasi sempre di eseguire una procedura con gli ambiti, se disponibile. I tempi di guarigione accelerati e la riduzione estremamente significativa del disagio/dolore post-operatorio rendono l’uso degli endoscopi estremamente attraente.

“In medicina veterinaria, i clienti considerano i loro animali domestici parte della famiglia e desiderano che i loro animali ricevano lo stesso livello di cure che vorrebbero ricevere dal resto della famiglia”, conclude Hodges.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...