Animali

Tremore muscolare involontario nei gatti

Tremori nei gatti
I tremori sono movimenti muscolari involontari e ripetitivi che alternano contrazione e rilassamento, che di solito comportano movimenti rapidi o lenti (contrazioni) di una o più parti del corpo. I tremori possono verificarsi in qualsiasi parte del corpo.

Sintomi e tipi
I tremori involontari possono essere visti in quasi tutte le parti del corpo in un gatto affetto. I tremori possono essere localizzati, in un’area o generalizzati in tutto il corpo. I casi localizzati di solito colpiscono la testa o gli arti posteriori.

Cause
Idiopatico (sconosciuto)
Genetico
Trauma o lesione
Congenito – presente alla nascita
Come effetto collaterale di alcuni farmaci
Grave debolezza o dolore
In concomitanza con insufficienza renale
Livelli di glucosio nel sangue inferiori al normale (ipoglicemia)
Tossicità – chimica o vegetale
Infiammazione
Malattia del sistema nervoso
Diagnosi
Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico completo sul tuo gatto dopo aver preso una storia medica completa, inclusa una storia di fondo dei sintomi e del momento di insorgenza e possibili incidenti che potrebbero aver portato a questa condizione. Gli esami di laboratorio di routine includono un esame emocromocitometrico completo, un profilo biochimico, un’analisi delle urine e un pannello elettrolitico.

Se la malattia del cervello è la causa principale dei tremori, i test di laboratorio sono generalmente normali. Nelle malattie metaboliche, il profilo biochimico può indicare livelli di glucosio (ipoglicemia) inferiori al normale, livelli di calcio (ipocalcemia) inferiori al normale e funzioni renali anormali.

Altri test diagnostici includeranno raggi X, tomografia computerizzata (TC-Scan) e risonanza magnetica (MRI), specialmente nei casi in cui sono interessati gli arti pelvici. Questi test possono rivelare anomalie nella porzione posteriore del midollo spinale e delle vertebre. In alcuni animali, anche il liquido cerebrospinale, o CSF, viene prelevato per ulteriori test. I risultati varieranno a seconda della malattia primaria alla base dei sintomi esterni.

Trattamento
Poiché i tremori sono semplicemente un sintomo di un problema sottostante e spesso invisibile, l’obiettivo principale della terapia sarà il trattamento della malattia o disturbo sottostante. I test di laboratorio aiuteranno il tuo veterinario a stabilire una diagnosi per un trattamento adeguato. Esistono numerose cause che possono portare a tremori negli animali colpiti. Alcune condizioni sono curabili, mentre altre non hanno cure disponibili.

Se un farmaco è responsabile di questa condizione, il veterinario consiglierà un farmaco alternativo per prevenire i tremori. Se si sospetta un’intossicazione, sarà necessaria la rimozione della tossina dall’ambiente per prevenire un’ulteriore esposizione alla stessa tossina. La tossina può essere correlata a una sostanza chimica a cui il tuo gatto ha facile accesso, un veleno o una pianta tossica che è stata masticata e ingerita. In alcuni casi, potrebbe essere disponibile un antidoto per il veleno, se questo è il risultato.

Se i tremori sono correlati a una malattia o disturbo del sistema nervoso, può essere indicato un intervento chirurgico per trattare la malattia primaria del sistema nervoso. Per controllare i sintomi dei tremori, il veterinario può raccomandare farmaci per controllare i movimenti dei muscoli.

Vita e gestione
L’eccitazione eccessiva e l’esercizio fisico intenso dovrebbero essere evitati, poiché queste attività possono esacerbare i sintomi del tuo gatto. L’esercizio non dovrebbe essere del tutto evitato, ma dovrebbe essere delicato e di basso impatto. La prognosi complessiva di questa malattia dipende in gran parte dal successo del trattamento della malattia sottostante. Tuttavia, la maggior parte delle cause di tremori nei gatti sono curabili. È necessario un buon monitoraggio del paziente durante la fase di trattamento. Consultare il veterinario se i sintomi peggiorano nonostante la terapia prescritta.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...