Animali

Tutto quello che c’è da sapere sul cane Shetland Sheepdog

Lo Shetland Sheepdog, o Sheltie, come viene chiamato affettuosamente, è a quanto pare un Collie in miniatura, e sebbene condivida alcuni tratti genetici con il Collie , non è considerato di quella classe di razza. Lo Sheltie è un membro della classe operaia dei cani da pastore e continua ad eccellere in quella zona. Con la capacità di apprendere i comandi in meno di cinque ripetizioni, è considerata una delle razze più intelligenti. Un cane da guardia attento e un compagno affettuoso, lo Sheltie è una razza ideale per una famiglia attiva e giovane.

Caratteristiche fisiche
Le Shetland hanno un’espressione interrogativa, intelligente, gentile e. Anche se sembra una versione in miniatura del Rough Collie, presenta anche alcune differenze. Questo agile cane da pastore ha un corpo piccolo che è lungo in proporzione alla sua altezza. La sua andatura copre il terreno, liscia, senza sforzo e conferisce una buona velocità, agilità e resistenza necessarie in un cane da pastore. Il suo doppio strato comprende un sottopelo denso, morbido e corto che mantiene efficacemente lo Sheltie a suo agio sia in ambienti freddi che caldi, con un cappotto esterno dritto, lungo e duro che respinge la pioggia e l’umidità. La criniera, la coda e la balza hanno peli abbondanti, con la criniera che cresce fino a dimensioni impressionanti soprattutto sugli Shelties maschi. I colori sono vari. Le due colorazioni principali sono color zibellino – un mix di marrone chiaro e scuro con bianco – o blu merle, con grigio, bianco e nero.

Personalità e temperamento
Questa razza gode della compagnia umana, ripagando la gentilezza con lealtà e affetto. Non solo questo cane è giocoso, gentile, socievole e amabile, ma è anche ben educato con i bambini, anche se a volte può mordicchiare i talloni mentre gioca se non è stato addestrato diversamente. Gli Shelties più anziani potrebbero non sentirsi a proprio agio con i bambini se non sono stati abituati a loro, e in questi casi, il cane dovrebbe essere protetto dai bambini attivi per evitare comportamenti difensivi involontari da parte del cane. Spesso, lo Sheltie è timido e riservato verso gli estranei, e farà sentire la sua voce su questo quando necessario. Sebbene la tendenza ad abbaiare molto sia considerata da alcuni un difetto, è proprio questa caratteristica che rende lo Sheltie un ottimo cane da guardia. Lo Shetland Sheepdog è tremendamente brillante, sensibile e sempre pronto a soddisfare.

Cura
Lo Shetland Sheepdog può vivere all’aperto in climi temperati, ma si comporta molto bene come cane da casa. Il suo spesso doppio strato richiede pettinatura o spazzolatura almeno a giorni alterni e uno shampoo minimo settimanale. Questo cane è molto energico, ma una routine regolare che include una breve corsa, una bella passeggiata lunga o un allenamento attivo e una sessione di gioco possono soddisfare le sue esigenze di esercizio fisico e mentale. Se non gli viene dato esercizio quotidiano, lo Sheltie può diventare ansioso e nervoso. È essenziale che questa razza spenda le sue energie in modo che possa rilassarsi a casa con la sua famiglia a fine giornata.

Salute
Lo Sheltie ha una durata di 12-14 anni e può essere soggetto a problemi minori come lussazione rotulea , allergie, ipotiroidismo, Legg-Perthes, displasia dell’anca canina, emofilia, trichiasi, cataratta, anomalia dell’occhio del Collie e atrofia progressiva della retina, o a uno importante come la dermatomiosite . Occasionalmente questa razza può soffrire di epilessia , malattia di von Willebrand, dotto arterioso pervio ( PDA ) e sordità . Si consigliano esami dell’occhio, dell’anca, del DNA e della tiroide. Alcuni potrebbero non tollerare l’ivermectina. Un merle non dovrebbe essere allevato con un altro merle poiché il merle omozigote è dannoso per la salute e può essere letale.

Storia e background
Lo Shetland Sheepdog ha le sue radici nei cani da pastore scozzesi, che erano anche gli antenati del Border Collie e del Collie . Alcuni di questi primi cani di tipo Collie erano molto piccoli, alti circa 18 pollici. Un mix di razze diverse, che sono ancora in una certa misura sconosciute, è entrato nel trucco della Sheltie. Alcune delle razze consigliate sono lo Spitz, il King Charles Spaniel e il Pomerania, ma come con qualsiasi razza creata per lavorare in un ambiente difficile e che deve possedere vari tratti che catturano sia l’assertività che un tocco gentile, lo Shetland Sheepdog è diventato il suo nel tempo quando i cuccioli ideali sono stati allevati ulteriormente fino a quando non si riproduce è stato reso puro. Ovviamente anche lo Scotch Collie ha avuto un ruolo nella creazione di questa razza, e l’aspetto adorabile dello Sheltie deve molto a questo incrocio. Le Shetland avevano molteplici funzioni sulle isole Shetland. Come pastore e protettore del bestiame, sorvegliando i raccolti e come cane da guardia per la casa, avvertendo la famiglia dei trasgressori.

Gli Sheltie hanno trovato una certa popolarità al largo delle isole quando la flotta navale della Gran Bretagna avrebbe portato a casa i cuccioli dopo le loro esercitazioni militari sulle isole. Questi primi cani erano conosciuti come cani Toonie (toon era la parola nativa delle Shetland che significa fattoria), Collie lillipuziani e Peerie Dogs. Intorno al 1906 furono pubblicizzati come Shetland Collie, ma gli appassionati di Collie disapprovavano l’inclusione della razza, poiché Sheltie era composto da un tale mix di razze, e gli allevatori delle Shetland invece presero il moniker più appropriato di Sheepdog. L’American Kennel Club (AKC) accettò lo Shetland Sheepdog per la registrazione nel 1911.

Nei suoi primi anni in Inghilterra, molti allevatori spesso incrociavano discretamente Collie e Shelties con pelo ruvido per migliorare le caratteristiche delle loro razze. Tuttavia, come risultato di questa pratica furono prodotti Shelties sovradimensionati e fu fermato. Dopo l’enorme popolarità del Collie, lo Shetland Sheepdog divenne popolare tra le famiglie che desideravano un animale domestico simile di taglia più piccola.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...