Animali

Un cane da cinque anni in attesa del proprietario, entra e esce dai rifugi

Staffordshire Bull terrier e Jack Russell terrier di sei anni incrociano Cassie entra e esce dai rifugi da anni e il personale dell’Ashbourne Animal Welfare Ark nel Derbyshire è alla disperata ricerca di una casa amorevole

Cassie, la cagnolina solitaria, sta cercando una casa per sempre dopo aver trascorso cinque anni in canile ad aspettare.

L’incrocio tra Staffordshire Bull terrier e Jack Russell terrier è il residente più lungo del suo rifugio.

È arrivata per la prima volta all’Ashbourne Animal Welfare Ark nel Derbyshire nel 2016 e si pensa che sia stata in diverse case prima di allora.

Si pensa che il cane abbia circa sei anni ed è descritto come “amorevole” verso le persone che conosce.

Tuttavia può diffidare degli uomini che non conosce, così come delle mani alzate e delle voci.

Un portavoce del centro ha dichiarato: “L’amore numero uno di Cassie sono le palle da tennis, è molto atletica e ama correre.

“È anche una ragazza molto intelligente e da quando è arrivata ha seguito un programma di addestramento di base. Il personale ha lavorato duramente per cercare di migliorare il suo comportamento”.

L’Arca ha spiegato come quando è arrivata cinque anni fa, era “piuttosto una manciata” e non conosceva confini, ma da allora ha imparato alcuni comandi di base ed è molto più educata.

Il portavoce ha detto: “Può essere un mostro delle coccole e sarà felice di sedersi accanto a te per un po’ d’amore”.

L’Arca ha anche spiegato: “La più grande rovina di Cassie è la sua reattività negativa verso altri animali, inclusi altri cani. È molto asociale e non può stare con altri cani”.

Il portavoce ha aggiunto che la casa ideale per Cassie sarebbe una casa esperta e tranquilla, senza bambini o altri animali e un giardino abbastanza grande da permetterle di correre.

Barbara, un’operatrice presso il centro Ark Animal Welfare, ha dichiarato: “Anche se Cassie è una ragazza dolce e affettuosa, le sue esperienze passate prima di venire in nostro soccorso l’hanno resa molto ansiosa di essere trattenuta per qualsiasi tipo di esame.

“È anche molto cauta quando incontra per la prima volta uomini strani, anche se sta bene una volta che li conosce e si fida di loro.

“Mostra anche la paura dell’aggressività nei confronti degli altri cani che possono essere un problema durante le passeggiate e non è amica dei gatti.

“Pensiamo che sarebbe più adatta a una casa esperta per soli adulti con accesso a un giardino recintato di dimensioni ragionevoli dove può giocare felicemente a palla, cosa che ama assolutamente fare.

“Uscire per le passeggiate sarebbe meno importante della compagnia di un proprietario comprensivo che le permetterà di essere semplicemente se stessa e di decomprimersi dalla vita del canile”.

È stato anche dimostrato che Cassie è addestrata in casa, addestrata in casa ed è in grado di essere lasciata sola per un paio d’ore alla volta.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...