Animali

Vomito acuto nei cani

Non è raro che cani e gatti vomitino di tanto in tanto. Potrebbero aver mangiato qualcosa che ha sconvolto il loro stomaco o semplicemente avere sistemi digestivi sensibili. Tuttavia, diventa acuto quando il vomito non si ferma e quando nello stomaco non è rimasto nulla da vomitare tranne la bile (un liquido giallo). È importante che porti il ​​tuo animale domestico da un veterinario in questi casi.

Anche se il vomito può avere una causa semplice e diretta, può essere un indicatore di qualcosa di molto più serio. È anche problematico perché può avere una vasta gamma di cause e determinare quella corretta può essere piuttosto complicato.

Sintomi
Vomito che non si fermerà
Dolore e angoscia
Debolezza
Sangue luminoso nel vomito o nelle feci ( ematemesi )
Evidenza di sangue scuro nel vomito o nelle feci (melena)
Cause
Indiscrezione alimentare
Cambiamento nella dieta
Ingoiare cibo / mangiare troppo velocemente
Intolleranza a un alimento particolare (ovvero, prestare attenzione a nutrire alimenti per animali domestici destinati all’uomo)
Reazione allergica a un alimento particolare
Oggetti che ostruiscono
Infiammazione acuta dello stomaco ( gastroenterite )
Parassiti (p. Es., Tricocefali , ascaridi , giardia )
Dislocazione dello stomaco (incline nei cani dal torace profondo; molto critico)
Tumori
Disturbi metabolici (p. Es., Malattie renali )
Malattia del fegato
Colpo di calore
Malattia della ghiandola surrenale
Diagnosi

Porta un campione del vomito al veterinario. Se c’è molto muco, la causa potrebbe essere un intestino infiammato. Il cibo non digerito nel vomito può essere dovuto a intossicazione alimentare, ansia o semplicemente eccesso di cibo. La bile, d’altra parte, indica una malattia infiammatoria intestinale o un’infiammazione del pancreas ( pancreatite ). Se viene trovato sangue rosso vivo, lo stomaco potrebbe essere ulcerato. Tuttavia, se il sangue è marrone e sembra un fondo di caffè, il problema potrebbe essere nell’intestino. Infine, di solito si osservano forti odori digestivi quando c’è un’ostruzione intestinale.

Il veterinario generalmente cerca nella bocca del tuo animale domestico oggetti estranei che potrebbero essere incastrati all’interno, come un osso. Le tonsille ingrandite sono un altro buon indicatore per questo. Verrà misurata la temperatura dell’animale e verrà eseguito un esame dell’addome. Se risulta essere nient’altro che un incidente passeggero, il veterinario potrebbe chiederti di limitare la dieta per eliminare i liquidi e di raccogliere campioni di feci in quel periodo poiché la causa sottostante potrebbe essere trasmessa nelle feci. Occasionalmente, il corpo dell’animale può usare il vomito per liberare l’intestino dalle tossine.

Trattamento
Il trattamento sarà raccomandato in base alla causa sottostante il vomito; alcune possibilità includono:

Cambiamenti dietetici
Farmaci per cani per controllare il vomito (p.es., cimetidina, antiemetico)
Antibiotici per cani , in caso di ulcere batteriche
Corticosteroidi per il trattamento della malattia infiammatoria intestinale
Chirurgia, in caso di vomito da tumore
Farmaci speciali per il trattamento del vomito indotto dalla chemioterapia

Vita e gestione
Segui sempre il piano di trattamento consigliato dal tuo veterinario. Non sperimentare farmaci o cibo. Presta molta attenzione al tuo animale domestico e se non migliora, torna dal veterinario per una valutazione di follow-up.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...