capelli ricci
Benessere dei Capelli

Come riparare i capelli ricci danneggiati

Come riparare i capelli ricci danneggiati. Con l’avvicinarsi dell’estate, è tempo di valutare le condizioni dei tuoi capelli. Dopo aver trascorso ore in spiaggia, nei parchi e in piscina. È probabile che tu non abbia adeguatamente protetto i tuoi capelli da vento, sole, cloro, acqua salata. E altri fattori di stress ambientali che fanno apparire i ricci secchi, fragili, ottonati e crespi.

Come riparare i capelli ricci danneggiati

Sappiamo che tutto quel divertimento al sole può avere effetti dannosi sulla tua pelle. Gli stessi raggi ultravioletti di invecchiamento e bruciore (UVA e UVB) possono anche danneggiare i tuoi ricci dalla cuticola alla loro struttura interna del nucleo. L’esposizione prolungata al sole o ripetuti tuffi in piscina o nell’oceano, soprattutto per i capelli colorati o trattati chimicamente. Provoca ricci secchi e deboli danneggiati dal calore, rendendoli un terreno fertile per le doppie punte.

capelli ricci danneggiati

Ma, non preoccuparti, seguendo questi suggerimenti, puoi comunque goderti l’ultima delle tue attività estive. Proteggendo l’integrità dei tuoi ricci, riportando i tuoi ricci naturali e anche rimuovendo i danni che si sono già verificati.

Suggerimenti per il trattamento dei capelli ricci facili per i danni da calore estivo

Taglia i capelli

Rianimare i ricci senza vita è facile come ottenere un taglio di capelli sano da uno specialista di ricci certificato che comprende il tuo tipo di ricci e ti assicurerà di ottenere il taglio migliore per i tuoi ricci.

Come recuperare i capelli ricci: condizione profonda

Tratta i tuoi capelli ricci danneggiati dal calore con un trattamento terapico specifico, che, se usata con il calore, rinforza il fusto del capello con trattamenti proteici e aminoacidi per incoraggiare la massima formazione di ricci e ridurre al minimo l’effetto crespo.

Utilizzare prodotti solo su prescrizione

Usa solo prodotti specifici per il tuo tipo di ricci: i ricci sciolti usano una gamma di prodotti, i ricci classici un’ altra così pure per i ricci stretti  e i ricci crespi.

capelli ricci

Balsami senza risciacquo

Proteggi e condiziona continuamente i tuoi capelli ricci dal sole estivo. Un leave-in che penetra nei capelli con ingredienti idratanti naturali con un fondotinta idratante leggero e traspirante, così i tuoi ricci sani possono essere modellati e i prodotti possono essere stratificati.

Come recuperare i capelli ricci: prodotti per lo styling

Bisogna utilizzare un gel che aiuta a proteggere i tuoi capelli naturalmente ricci dagli elementi e dalle aggressioni climatiche. Un prodotto che contiene proteine ​​del grano ed elastina polimeri che si espandono a contatto con l’umidità, quindi i tuoi capelli lavorano con, non contro, l’umidità. Quando l’umidità diminuisce, i polimeri si contraggono e creano un protettivo naturale contro la tenuta dei danni da calore che non è croccante o appiccicoso. La formula senza peso del gel avvolge le cuticole dei capelli ricci per prevenire l’effetto crespo senza alterare lo stile.

Perfeziona i tuoi capelli ricci

Come recuperare i ricci naturali. Il modo migliore per completare il tuo stile con uno spray di finitura idrosolubile a strati, per mantenere i ricci in posizione senza appesantirli. Questo spray combina potenti polimeri per lo styling a tenuta con olio di jojoba nutriente e seta idrolizzata per creare la miscela ideale di morbidezza e resistenza, per ricci definiti che durano senza sentirsi croccanti, appiccicosi o rigidi.

5 cose che causano capelli ricci danneggiati

Danno al colore

Gli agenti schiarenti del colore sono aggressivi, soprattutto sui capelli ricci, che tendono ad essere più delicati e fragili. Schiarire i capelli troppo (o troppo rapidamente) può abbattere la struttura dei capelli e renderli ancora più porosi di quanto non siano naturalmente. E mentre i capelli ad alta porosità assorbono rapidamente l’umidità dall’acqua e dai prodotti per capelli, possono perdere quell’umidità altrettanto facilmente.


Capelli ricci: Lavaggio eccessivo

Ovviamente, lo shampoo è importante per rimuovere lo sporco e l’olio dal cuoio capelluto e dai capelli. Tuttavia, troppo shampoo può spogliare i capelli ricci dei suoi oli naturali e dell’idratazione tanto necessari, in particolare se stai usando uno shampoo ricco di solfati, che possono seccare molto i capelli ricci. Per fortuna, LUS Shampoo è delicato, privo di solfati e formulato con la giusta quantità di burro di karité e olio di moringa per lasciare i capelli puliti e idratati ad ogni lavaggio. Usalo solo quando necessario e per una pulizia extra profonda che mantiene il cuoio capelluto sano e consente ai tuoi ricci di prosperare, abbinalo al nostro nuovo Scalp Scrubber .


Danno meccanico

Lo styling ruvido, il districare, l’uso di strumenti termici e persino l’attrito del cuscino possono causare rotture e risucchiare l’umidità dai ricci fragili. Tratta i tuoi ricci delicatamente avvolgendo i capelli appena lavati con una maglietta di cotone invece di un asciugamano, usando una spazzola districante specifica per capelli ricci e avvolgendo i capelli in una sciarpa di raso di notte per evitare rotture e effetto crespo.


Capelli ricci: Usare i prodotti per capelli sbagliati

Non tutto sullo scaffale va bene per i tuoi ricci. Evita i prodotti appiccicosi, secchi o che creano accumuli e impediscono all’umidità di penetrare nei capelli. (Ti stiamo guardando, mousse e lacca!)

Leggi anche Il tè verde per i capelli: come usarlo, benefici


Danno da calore

Non pensavi che avremmo lasciato fuori i capelli danneggiati dal calore, vero? Non sorprende che gli strumenti termici siano una delle principali cause di danni ai ricci. Se devi assolutamente usare strumenti come ferri da stiro e arricciacapelli, prova a regolare il calore a metà per ridurre al minimo la quantità di danni ai tuoi ricci. Meglio ancora: fai uno sciopero con gli strumenti termici e abbraccia i tuoi ricci.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...