unghie cat eye
Benessere del Corpo

Unghie cat eye: nuova tecnica innovativa

Tra le varie tendenze negli ultimi anni compaiono le unghie cat eye, una tecnica innovativa in 5d per unghie perfette e magnetiche. Ma come si realizza?

Ovviamente puoi usare smalto normale semipermanente o ricostruzione per farla con i prodotti e kit appositi. Il particolare è lo smalto magnetico, il quale presenta particolari effetti e striature che vanno a creare l’effetto “occhio di gatto”. Il bello di questa tecnica è che in base alla luce può risultare sempre diversa.

La particolarità dello smalto magnetico è che viene venduta con un apposita calamita che serve per dare al colore le striature diverse e più disparate, assolutamente da provare!

Come si fanno le unghie cat eye?

https://www.instagram.com/p/CPBH4vlBGo4/

Non è difficile fare questa nail art, l’importante è appunto avere lo smalto magnetico, ecco alcuni semplici passaggi.

  1. E’ importante eliminare tutti i residui dalle unghie e dare la forma che vogliamo.
  2. Poi bisogna applicare una base trasparente levigante o indurente, serve da protezione all’unghia senza che applichiamo il prodotto direttamente su di essa.
  3. Dopo che la base è completamente asciutta possiamo applicare il nostro smalto magnetico.
  4. Dopo aver applicato lo smalto, inizia a passare il magnete su tutte le unghie. In questo modo, l’effetto sarà molto elaborato e preciso.
  5. Concludi la tua manicure con un top coat e un olio per cuticole.
  6. Fai una bella foto, posta la tua nail art su instagram con l’hashtag #cateyenails

Sta bene principalmente con unghie corte e quadrate oppure ovali. Se invece ti piace osare maggiormente puoi farlo anche su unghie lunghe ma sempre quadrate per dare spazio al magnete di agire.

Come fare il semipermanente

  1. Prepara l’unghia eliminando lo smalto precedente e limandola, utilizza l’apposito sgrassante.
  2. Applica il primer e subito dopo la base e lascia polimerizzare per circa 60 secondi.
  3. Stendi lo smalto semipermanente cat eye e gioca con il magnete affinché si creino tutte le luci possibili.
  4. Lascia polimerizzare nella lampada
  5. Utilizza un top finish e assicurati di chiudere bene l’unghia e rimetti l’unghia nella lampada.
  6. Sgrassa con l’apposito cleaner.
  7. L’unghia è pronta!

Consigli del dermatologo

Le unghie riflettono la nostra salute generale, motivo per cui una corretta cura delle unghie è così importante. Ecco i consigli dei dermatologi per mantenere le unghie sane:

Mantieni le unghie pulite e asciutte.

Taglia le unghie dritte. Usa forbicine o tagliaunghie affilate. Arrotonda leggermente le unghie in punta per la massima resistenza.

Mantieni le unghie sagomate e prive di intoppi limando con una tavola smeriglio.

Non mangiarsi le unghie e non rimuovere la cuticola. Ciò potrebbe danneggiare l’unghia.

Non usare le unghie come strumento , ad esempio per aprire barattoli di plastica.

Taglia le unghie dei piedi regolarmente. Mantenerli brevi ridurrà al minimo il rischio di traumi e lesioni.

Quando le unghie dei piedi sono spesse e difficili da tagliare, immergi i piedi in acqua salata tiepida. Mescolare un cucchiaino di sale per mezzo litro d’acqua e immergere per 5-10 minuti.

Evita di “scavare” le unghie incarnite, soprattutto se sono infette e doloranti. Se soffri di un’unghia incarnita, consulta un dermatologo per il trattamento.

Indossa scarpe che ti calzino bene. Alterna anche il paio di scarpe che indossi ogni giorno.

Indossa le infradito in piscina e nelle docce pubbliche. Ciò riduce il rischio di infezioni causate da un fungo che può entrare nelle unghie dei piedi.

Unghie cat eye: taglia le unghie dritte

Questo ti aiuterà a evitare le unghie incarnite . Inoltre, prova a tagliarti le unghie subito dopo aver fatto la doccia o il bagno in modo che le unghie siano più morbide. Se desideri ammorbidire gli angoli o i bordi delle unghie, usa una lima per unghie o una tavola smeriglio.[1]
Lima in una direzione coerente per evitare di indebolire le unghie. La limatura avanti e indietro danneggia gravemente le unghie nel tempo.
Disinfetta mensilmente gli strumenti per la cura delle unghie con alcol isopropilico al 70% o più forte.
Per mantenere la flessibilità delle unghie e prevenire la rottura delle unghie, idrata le unghie dopo averle tagliate.


Evita gli smalti aggressivi

Quelli che contengono ingredienti come la formaldeide e il dibutilftalato indeboliscono l’unghia. Inoltre, l’uso ripetuto di colori pigmentati audaci può causare l’ingiallimento o l’indebolimento delle unghie.
Se ti piace usare colori audaci, prova ad andare “tutto naturale” periodicamente tra un uso e l’altro per dare una pausa alle tue unghie.

Usa un solvente per unghie delicato, una base e un top coat

I solventi per unghie senza acetone sono delicati e impediscono all’unghia di seccarsi. Quando dipingi le unghie, le mani di base aiutano a evitare che le unghie si macchino. I top coat riducono la probabilità che lo smalto si scheggi e diminuiscano la frequenza con cui devi rimuovere lo smalto.

Unghie cat eye: idrata le unghie con olio per mantenerle flessibili e forti

Come altre aree del tuo corpo, le tue unghie possono trarre vantaggio dall’essere idratate. Prima di andare a dormire, prova a tamponare olio di mandorle o di avocado sul letto ungueale e sulle cuticole per evitare che si secchino, si screpolino o si sfaldino. 
Se non hai olio di mandorle o di avocado, usa un balsamo per le labbra.
Gli idratanti per cuticole sono disponibili anche per l’acquisto nelle farmacie e nei negozi di bellezza.

Leggi anche I benefici del mare sulla salute

Aggiungi proteine ​​e acidi grassi omega-3 alla tua dieta

La cheratina, la proteina che compone le unghie, può essere prodotta meglio se stai consumando più cibi come pesce, noci e fagioli. Puoi anche provare a prendere integratori quotidiani come biotina e olio di pesce, che puoi trovare nel tuo negozio di alimentari o di alimenti naturali. 
La vitamina B può anche rafforzare le unghie, lo zinco può aiutare a eliminare le macchie bianche e il ferro può aiutare a fermare la formazione delle creste ungueali.
Le vitamine A e C possono aiutare a rendere le unghie più idratate e lucenti.
La quantità giornaliera raccomandata di proteine ​​è di 0,8 grammi (0,0018 libbre) per 1 chilogrammo (2,2 libbre) di peso corporeo.
Non esiste una dose giornaliera raccomandata di acidi grassi omega-3.

 

Potrebbe piacerti...