Aumentare-di-peso-a-40-anni
Benessere

Aumentare di peso a 40 anni? Suggerimenti da un medico

Aumentare di peso a 40 anni? Suggerimenti da un medico. Quando diventi più maturo (un termine molto migliore di “invecchiamento”), il tuo metabolismo inizia a diminuire. Quindi, se la tua dieta e il tuo esercizio sembrano uguali a 30 anni e a 20, probabilmente inizierai ad aumentare di peso. Questo accade in modo un po’ più drastico quando entri in perimenopausa , di solito intorno alla metà dei 40 anni. Con la diminuzione dei livelli di estrogeni in perimenopausa, inizi a perdere massa muscolare e il muscolo ha un metabolismo molto più alto del grasso. Quando arriva ufficialmente la menopausa (diagnosticata come nessun periodo per un anno), l’aumento di peso inizia a verificarsi in modo sproporzionato nella pancia.

Se l’aumento di peso è associato al cambiamento dei livelli ormonali, allora perché non prescrivere alcuni ormoni per prevenirlo? Purtroppo, non è così facile o indosserei sette cerotti agli estrogeni in questo momento. Sebbene la sostituzione ormonale postmenopausale sia stata associata a una minore distribuzione del grasso addominale, non impedisce l’aumento di peso e presenta molti altri rischi, quindi non viene utilizzata per il controllo del peso. Non è stato dimostrato che la terapia ormonale in perimenopausa riduca l’aumento di peso.

Ma non sono solo cattive notizie. Con scelte dietetiche sane e modificando il tuo regime di esercizio, puoi mantenere un peso sano durante la perimenopausa e la menopausa. Ecco cosa dico ai miei pazienti:

Controlla la salute del tuo fisico

Il primo passo sarebbe quello di ottenere un fisico sano. Nei tuoi 40 anni, devi fare un controllo ogni 2-3 anni con il tuo medico di base per verificare condizioni come colesterolo alto e malattie cardiache. L’aumento di peso potrebbe essere correlato a problemi metabolici come problemi alla tiroide o diabete, che il medico di solito controlla con analisi del sangue di routine.

Aumentare di peso a 40 anni? Suggerimenti da un medico
A young woman performing a yoga routine on the beach in the summer sun

Aumentare di peso a 40 anni: muovi il tuo corpo

Dovremmo tutti muovere il nostro corpo almeno 30 minuti al giorno. Camminata, Zumba, bicicletta, spinning, aerobica, corsa o qualsiasi altra cosa funzioni per te. L’esercizio aiuta il cuore, l’umore, il desiderio sessuale e previene l’osteoporosi.

Tuttavia, se stai solo facendo cardio, probabilmente inizierai a perdere muscoli mentre ti avvicini alla menopausa, quindi devi aggiungere un qualche tipo di allenamento con i pesi alla tua routine per costruire muscoli e migliorare il tuo metabolismo. Se il pensiero di sollevare pesi tradizionali sembra noioso, intimidatorio o non fattibile nel tuo programma, ci sono molte altre opzioni. Personalmente consiglio un allenamento a intervalli ad alta intensità che utilizza i pesi perché combina il cardio e l’allenamento con i pesi. Sebbene all’inizio possa sembrare intimidatorio, può essere scalabile per tutte le età e livelli di fitness. Oppure lo yoga potrebbe essere più il tuo stile. Anche i tipi di yoga che coinvolgono davvero i muscoli e il cuore possono aiutare con la forza e il metabolismo. È stato anche dimostrato che lo yoga riduce altri sintomi della menopausa come la nebbia del cervello, le vampate di calore e l’insonnia.

Altre opzioni sarebbero esercizi a corpo libero che si possono trovare in una pletora di video di YouTube, Pilates o allenamenti alla sbarra. La chiave è trovare un allenamento che ti piace (o almeno non odi) e rimanere coerente.

Aumentare di peso a 40 anni: controlla il tuo frigorifero

Mentre l’esercizio fisico può aiutare a migliorare il metabolismo e mantenere il peso, non puoi esercitare per uscire da una cattiva alimentazione. Spesso guadagno 3-5 kg quando mi alleno per la maratona (correndo 40-50 km a settimana) perché sono così affamato che mangio tutto il tempo. Quando avevo 20 anni, potevo mangiare principalmente quello che volevo finché mi allenavo tutti i giorni, ma quando ho raggiunto la metà dei 30 anni, ho dovuto iniziare a guardare anche la mia dieta. E a 40 anni dovevo essere deciso su entrambi per mantenere un peso sano. Molti di noi hanno abbandonato alcune abitudini salutari nell’ultimo anno del 2020 ed è ora di rimettere in sesto la nostra salute.

Il primo passo è eliminare o ridurre in modo significativo lo zucchero e l’alcol aggiunti. Il tuo corpo non ha bisogno di queste calorie vuote e non forniscono alcun valore nutritivo. Amo i biscotti e il vino quanto chiunque altro, ma il mio metabolismo no. Ti piaceranno anche di più se sono un regalo per un’occasione speciale e non un’abitudine quotidiana. Il prossimo è cercare di assicurarti di mangiare da cinque a sette porzioni di frutta e verdura al giorno. È importante anche limitare i cibi fritti, gli alimenti trasformati e la carne rossa. Non consiglio alcuna “dieta” specifica, ma piuttosto trovare un modo sano di mangiare che puoi incorporare nella tua vita a lungo termine.

Aumentare di peso a 40 anni: accettazione pratica

“Non è giusto. Ero in grado di ridurre per una settimana o due e perdere 5 kg e ora non funziona davvero. ” Lo sento dai miei 40 anni frustrati su base settimanale. Non ci sono soluzioni rapide in perimenopausa. Questo non è il momento di fare diete, prendere pillole o prendere integratori per perdere qualche chilo per un evento speciale. Questo è il momento di concentrarti davvero sulla tua salute.

Alcuni pazienti sono veramente in un luogo malsano. Se il tuo indice di massa corporea è maggiore di 30 o hai condizioni mediche influenzate dal tuo peso, devi trovare un modo per abbracciare i cambiamenti dello stile di vita sano. Le scelte di salute che fai oggi influenzeranno notevolmente la qualità della tua vita nei prossimi decenni.

Per altri pazienti, i 10 chili in più di perimenopausa possono essere più un problema di vanità. Se hai un BMI sano e non hai problemi di salute, allora devi decidere: sei disposto ad andare all’allenamento e alla dieta estremi necessari per mantenere il tuo peso obiettivo percepito, o puoi accettare la tua nuova normalità? La maggior parte di noi sulla quarantina non ha il tempo o l’energia per fare esercizio 2 ore al giorno e contare ogni caloria che passa attraverso le nostre labbra. Un approccio più sano in questa situazione è concentrarsi sulla propria salute e non sul numero sulla bilancia.

Leggi anche Gambe Pesanti: Rimedi Naturali E Consigli

La perimenopausa è una fantastica opportunità per dare un tono sano alla seconda metà della tua vita. Non è il momento delle diete yo-yo e del disprezzo di te stesso, ma un momento per guardare obiettivamente alla tua salute e fare le scelte migliori che puoi. Aumenta le verdure, metti giù quel secondo bicchiere di vino, aggiungi un po’ di allenamento con i pesi e consulta il medico per un controllo. Perché vivi una volta sola e vuoi che quella volta sia una vita fantastica, sana e appagante.

Autore:

Paolo Tescione.
Inizia In Tarda Età La Passione Di Blogger E Subito Riesce A Fondare Alcuni Blog In Vari Settori Con Oltre 40milioni Di Visite. Specialista Blogger, Seo, Copywriter, Digital Marketing E Marketing Del Salone. Il suo profilo social Facebook

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...