Benefici fisici e mentali del nuoto
Benessere

Benefici fisici e mentali del nuoto, la ricerca conferma come migliore sport

Il nuoto è un esercizio adatto a persone di tutte le età. Può aiutare una persona a mantenersi in forma e i benefici si estendono anche alla salute mentale.

Le persone di età compresa tra 19 e 64 anni dovrebbero mirare a svolgere 150 minuti di attività aerobica moderata ogni settimana. Anche i bambini più piccoli dovrebbero essere fisicamente attivi.

È importante incorporare esercizi di allenamento della forza in qualsiasi routine per mantenere i muscoli forti e flessibili. Poiché la salute di una persona lo consente, dovrebbe continuare così il più a lungo possibile per tutta la vita.

Una persona può scegliere il nuoto rispetto a un’altra forma di esercizio per una serie di motivi. Dà al corpo un allenamento completo e ha molti vantaggi per persone di tutte le età e livelli di fitness.

Le sezioni seguenti elencano alcuni altri vantaggi del nuoto.

Fornisce un allenamento per tutto il corpo

Il nuoto coinvolge quasi tutti i principali gruppi muscolari, richiedendo a una persona di usare braccia, gambe, busto e stomaco.

Nuoto anche:

aumenta la frequenza cardiaca senza stressare il corpo
migliora la forza
tonifica i muscoli
migliora la forma fisica
aiuta a controllare il peso

Benefici fisici e mentali del nuoto: costruisce la forza cardiovascolare

L’esercizio cardiovascolare o cardio coinvolge il cuore, i polmoni e il sistema circolatorio. Una routine di allenamento completa, come quella che prevede il nuoto, includerà questo tipo di esercizio.

Uno studio osserva che “dopo aggiustamento per età, indice di massa corporea, abitudine al fumo, assunzione di alcol e storia familiare di malattie cardiovascolari, i nuotatori avevano un rischio di mortalità per tutte le cause inferiore del 53%, 50% e 49% rispetto agli uomini sedentari. , camminatori o corridori, rispettivamente.

UN studio diverso, dal 2016, indica che il nuoto può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna. Quindici maschi adulti in sovrappeso hanno partecipato a questo studio, completando 8 settimane di allenamento di nuoto e 4 settimane di sospensione.

È adatto a tutte le età e livelli di fitness

Alcuni tipi di esercizio possono essere impegnativi per le persone che sono nuove o che si sentono molto inadatte.

Tuttavia, il nuoto consente a una persona di andare al proprio ritmo e può invitare i nuovi arrivati ​​a fare esercizio.

Una persona può imparare a nuotare in età molto giovane e la maggior parte delle piscine ha un’area designata per i principianti e per le persone che preferiscono nuotare lentamente.

È facile per le articolazioni

Il nuoto non mette a dura prova le articolazioni di una persona. Quindi, una persona con artrite o una lesione articolare può trovare il nuoto un esercizio adatto, poiché la galleggiabilità dell’acqua riduce lo stress sulle articolazioni portanti.

Benefici fisici e mentali del nuoto: va bene per le persone con lesioni

Una persona con un infortunio o una condizione come l’artrite può avere difficoltà a fare esercizi ad alto impatto.

Le persone che non possono svolgere esercizi ad alto impatto e ad alta resistenza possono preferire il nuoto perché l’acqua sostiene delicatamente i muscoli.

Va bene per le persone con disabilità

Avere una disabilità fisica come la paraplegia può limitare o eliminare alcune opzioni di allenamento.

Le persone con disabilità fisica possono scoprire che il nuoto è un esercizio ideale perché l’acqua fornisce resistenza e supporto.

Aiuta con l’asma

Oltre a sviluppare la forza cardiovascolare, il nuoto può aiuta ad aumentare capacità polmonare e migliorare il controllo della respirazione.

Sebbene l’aria umida delle piscine coperte possa anche aiutare a migliorare i sintomi dell’asma, è importante notare che alcuni studi indicano che i prodotti chimici disinfettanti utilizzati nelle piscine possono peggiorare i sintomi di questa condizione. Queste sostanze chimiche possono anche aumentare la probabilità che un nuotatore sviluppi la condizione.

Benefici fisici e mentali del nuoto: È sicuro durante la gravidanza

Il nuoto è una forma di esercizio consigliata per le persone in gravidanza.

L’aumento di peso può causare dolori articolari e muscolari durante la gravidanza. Il nuoto è particolarmente apprezzato dalle persone in gravidanza perché l’acqua può sostenere questo peso.

Tuttavia, è sempre una buona idea consultare un medico quando si prova una nuova forma di attività durante la gravidanza.

Migliora i sintomi della sclerosi multipla

L’acqua mantiene gli arti galleggianti, quindi le persone con sclerosi multipla (SM) possono beneficiare del supporto e della leggera resistenza che l’acqua fornisce.

Uno studio 2012 in Spagna ha riscontrato una significativa riduzione del dolore quando le persone con SM, di età compresa tra 18 e 75 anni, hanno preso parte a un programma di nuoto di 20 settimane.

I partecipanti hanno anche riportato miglioramenti nell’affaticamento e nella depressione legati alla SM.

Brucia calorie

Il nuoto è un ottimo modo per bruciare calorie . Tuttavia, la quantità di calorie bruciate dipende dal peso di una persona e da quanto vigorosamente nuota.

Una persona può utilizzare questo calcolo per determinare quante calorie brucia mentre si allena:

Calorie totali bruciate = durata (in minuti) x (MET x 3,5 x peso in chilogrammi) / 200

MET sta per equivalente metabolico di un compito.

Benefici fisici e mentali del nuoto: Aiuta a regolare la glicemia

Uno studio del 2016 che ha coinvolto 62 donne in premenopausa non addestrate ha scoperto che nuotare tre volte a settimana ha migliorato il controllo del glucosio (zucchero) e la sensibilità all’insulina.

Lo studio ha scoperto che il nuoto intermittente a basso volume e ad alta intensità era più vantaggioso rispetto al nuoto a bassa intensità per 1 ora.

Aiuta a migliorare il sonno

UN studio 2010 coinvolgendo 17 adulti sedentari con insonnia , che avevano un’età media di 61,6 anni, hanno riscontrato un miglioramento del sonno tra coloro che si esercitavano regolarmente.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), circa un terzo degli adulti negli Stati Uniti non dorme abbastanza. Se accessibile, il nuoto può giovare a coloro che cercano un sonno migliore.

Migliora l’umore

L’esercizio rilascia endorfine, che migliorano l’umore.

UN Studio pilota 2014 coinvolgendo persone con demenza ha scoperto che coloro che hanno nuotato regolarmente in un periodo di 12 settimane hanno mostrato un miglioramento dell’umore.

Lo studio si è svolto nel Queensland, in Australia. I partecipanti avevano un’età media di 88,4 anni e la coorte era composta da 10 donne e un uomo.

Benefici fisici e mentali del nuoto: Aiuta a gestire lo stress

L’esercizio fisico è un ottimo modo per alleviare lo stress e l’ ansia .

L’esercizio aerobico può elevare e stabilizzare l’umore e ridurre la tensione in generale.

Uno studio del 2014 sui ratti ha scoperto che il nuoto potrebbe aiutare a ridurre la depressione indotta dallo stress.

Leggi anche Timo E Origano Preziose Piante Medicinali, Arriva La Conferma Dalla Ricerca

Potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiache

Uno studio 2016 coinvolgendo 20 giovani uomini adulti hanno scoperto che il nuoto potrebbe fare bene al cuore.

I partecipanti allo studio si sono impegnati in un allenamento di nuoto a intensità moderata per 8 settimane. I ricercatori hanno scoperto che l’allenamento ha avuto effetti benefici sulla pressione sanguigna e sulle pareti del cuore.

A cura di: Paolo Tescione.
Inizia In Tarda Età La Passione Di Blogger E Subito Riesce A Fondare Alcuni Blog In Vari Settori Con Oltre 40milioni Di Visite. Specialista Blogger, Seo, Copywriter, Digital Marketing E Marketing Del Salone. Il suo profilo social Facebook

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...