Quanto spesso dovresti lavare i capelli, secondo il tuo tipo di capello

Quanto spesso dovresti lavare i capelli, tutti i giorni, a giorni alterni o una volta alla settimana?

Per alcuni, lavare i capelli correttamente ogni giorno sembra giusto, specialmente se i capelli sono fini, grassi o se ti alleni ogni giorno. Allo stesso modo, se i tuoi capelli sono secchi, aridi e ruvidi, potresti farla franca solo una volta alla settimana.

Se hai a che fare con la caduta dei capelli o i capelli danneggiati , lavarli frequentemente potrebbe sembrare controintuitivo. Ci viene spesso detto che lavare i capelli tutti i giorni è un assoluto divieto per gli stilisti, in particolare i coloristi che cercano di prolungare la tua tonalità. Ma i tricologi e gli esperti del cuoio capelluto sembrano incoraggiarlo per creare un cuoio capelluto sano.

Per sfatare i miti e andare a fondo di questo enigma di bellezza, abbiamo chiesto agli esperti. Condividiamo i loro consigli.

Dovresti lavare i capelli ogni volta che il cuoio capelluto è grasso, sporco o puzzolente, indipendentemente dal tipo di capelli. Tuttavia, consiglia anche, sperimentando di lavare i capelli più o meno frequentemente del solito, quindi esaminando il cuoio capelluto e le condizioni dei capelli.

Se trascorri molto tempo senza lavarti, ci sarà un accumulo di oli naturali, batteri, cellule morte della pelle e causerà capelli grassi . Ma se ti lavi i capelli ogni giorno potresti sovrastimolare le ghiandole sebacee situate sotto il cuoio capelluto e alla fine potresti avere capelli grassi.

In sostanza, se sudi molto, indossi molto prodotto ogni giorno e senti le tue radici diventare grasse e sporche, è ora di lavarti. Se i tuoi capelli hanno un bell’aspetto, si sentono a proprio agio e non causano problemi, probabilmente puoi saltare un lavaggio.

Quanto spesso lavare i capelli fini?

I capelli fini tendono a ingrassarsi molto più velocemente di quelli folti e per questo motivo lavare i capelli tutti i giorni non è vietato.

Dipende dai capelli. Alcune persone potrebbero sentire che i loro capelli fini sono privi di vita quando sono troppo puliti: troppo svolazzanti, troppo lisci, ecc. Altri potrebbero preferire dare corpo a capelli puliti e fini. Se lavi meno spesso c’è la possibilità che i capelli ottengano più inquinamento ambientale, sporco e sporcizia dalla vita di tutti i giorni e si appesantiscono. Altri ancora potrebbero dire che una volta che i loro capelli sono passati il ​​primo giorno è più lavorabile.

Prova a usare una spazzola per capelli pulita per acconciare i capelli nei giorni tra un lavaggio e l’altro, poiché i pettini o le spazzole sporchi stanno semplicemente rimettendo tutta la sporcizia dei tuoi capelli unti sul cuoio capelluto. Mantenere i tuoi strumenti puliti prolungherà la vita della tua pettinatura e significherà mantenere le cose igieniche.

Quanto spesso lavare i capelli folti?

Le strutture dei capelli spessi normalmente diventano più asciutte con il passare dei giorni, quindi è sufficiente lavare i capelli a giorni alterni o fino a una volta alla settimana. Ma se scopri che i tuoi capelli folti diventano unti, lavali più frequentemente.

Preferisco che i clienti lavano i capelli spessi più spesso perché possono contenere batteri, olio delle ghiandole sebacee, pelle morta e devono essere puliti più spesso e risciacquati accuratamente per rimuovere tutto questo. Il problema con i capelli folti è che le persone non si risciacquano abbastanza bene e le particelle di shampoo possono seccarsi e sembrare forfora.

La frequenza con cui scegli di lavarti i capelli dipende da te. Solo tu e forse il tuo stilista saprai che consistenza sono i tuoi capelli e con quale frequenza devono essere puliti. Se è pruriginoso, irritato o grasso non aver paura di lavarlo: usa solo uno shampoo e un balsamo idratante di buona qualità quando lo fai.

Usare una maschera per capelli settimanale per reintegrare la perdita di umidità è una buona idea per i capelli spessi. Uno con oli vegetali naturali manterrà i tuoi capelli setosi e morbidi e significa che puoi fare un buon lavoro di pulizia del cuoio capelluto senza preoccuparti delle punte secche e aride.

Quanto spesso lavare i capelli ricci?

I capelli afro o ruvidi possono durare molto più a lungo senza lavarli, a volte fino a tre mesi quando vengono indossati in uno stile protettivo. A volte, portare i capelli in acconciature come treccine o intrecci significa aspettare che il tuo stile cresca prima di lavarlo. I capelli possono quindi essere lavati e ridisegnati e questo può significare da uno a tre mesi tra i lavaggi, a seconda del tasso di crescita dei capelli.

Cosa succede se non ti lavi i capelli?

Non lavare i capelli a sufficienza può causare problemi al cuoio capelluto come forfora, acne al cuoio capelluto e untuosità eccessiva. Inizialmente otterrai un accumulo di cellule morte della pelle, oli naturali e batteri.

La cosa fondamentale è che per molti questo pruderà e poi ci gratteremo e il cuoio capelluto può facilmente infettarsi. I capelli sani hanno bisogno di un cuoio capelluto pulito, poiché i follicoli bloccati o ostruiti possono inibire la crescita dei capelli di qualità. In alcuni casi il cuoio capelluto può autoregolarsi, dove la regolazione dell’olio si riduce per mancanza di stimolazione del cuoio capelluto, ma questo è raro – i capelli stessi assumono un aspetto normale ma nel tempo possono diventare un po’ “puzzolenti”.

Cosa succede quando ti lavi troppo i capelli?

Lavare troppo i capelli può far aumentare il pH del cuoio capelluto diventa più alcalino dove dovrebbe essere leggermente acido che lo porta a diventare irritato, secco o squamoso e si traduce effettivamente in un cuoio capelluto grasso quando inizia a compensare eccessivamente e a produrre più olio.

Leggi anche Come lavare tutti i tipi di capelli: il tutorial

Quando hai finito di lavarti i capelli, spogli i capelli di tutta la loro naturale bontà e abbastanza rapidamente diventeranno incredibilmente statici e svolazzanti e potresti provare un’eccessiva untuosità.