Salute dei capelli: bevi spesso e lavali con acqua minerale

Le ultime ricerche sulla salute dei capelli dimostrano che l’unico modo per prevenire la caduta è avere capelli sani è quello di bere spesso. Lavarli con acqua minerale li rende più  lucenti.

Bere correttamente l’acqua può aiutare i capelli a crescere e prevenire la caduta dei capelli. La disidratazione è nemica dei capelli sani.

I follicoli piliferi sono le parti viventi dei capelli che si trovano sotto la pelle e sono i tessuti del corpo a crescita più rapida, ma non funzionano correttamente quando sei disidratato, come tutti gli organi e i tessuti del nostro corpo.

Salute dei capelli: dalla ricerca arriva la cura con idratazione regolare

Questa rapida crescita richiede un’alimentazione sana, tanto che alcuni studi suggeriscono che un aumento del flusso sanguigno al cuoio capelluto aiuta a prevenire la caduta dei capelli.

La disidratazione, d’altra parte, può far diminuire questo flusso perché quando non bevi abbastanza, la pressione sanguigna abbassa i tuoi organi, compresi i bulbi piliferi, per ottenere l’ossigeno e i nutrienti di cui hanno bisogno.

“Mantenersi idratati aiuta anche a favorire la circolazione e la produzione di sebo nel cuoio capelluto, mantenendo la pelle sana. Bere spesso forma dei capelli forti, favorendone così la crescita – spiega Elisabetta Bernardi, biologa esperta in scienze dell’alimentazione e membro dell’Osservatorio Sanpellegrino.

Una corretta idratazione aiuta anche a prevenire il prurito e l’irritazione del cuoio capelluto, ed è un coadiuvante nel trattamento di ustioni e arrossamenti, aiutando a ripristinare la salute del cuoio capelluto e la bellezza dei capelli. Pertanto, una corretta idratazione non è solo il fondamento di la nostra salute, è anche la base della cura dei capelli, per questo è fondamentale bere abbastanza acqua durante la giornata, soprattutto per quella ricca di calcio, magnesio e oligoelementi.

Acqua minerale: il segreto della bellezza dei nostri capelli

L’acqua minerale è uno dei più antichi segreti di bellezza per i nostri capelli. Sciacquarsi la testa con l’acqua minerale è un modo semplice ma efficace di avere capelli lucenti e folti. Si scopre infatti che l’acqua del rubinetto contiene spesso troppo calcare e fluoro, che possono influire negativamente sui capelli, rendendoli opachi e rigidi.

Acqua e salute dei capelli: sono collegate?

Desideri un modo naturale per far crescere i tuoi capelli? Semplice: bevi più acqua.

Mantenersi idratati con H2O migliora l’aspetto della pelle, aumenta la funzione cerebrale, aiuta la digestione e la perdita di peso e sì, aiuta i capelli a crescere. L’annosa domanda “quanta acqua dovrei bere in un giorno?” si risponde spesso e automaticamente con 8 bicchieri o 2 litri al giorno. Scienziati e medici, tuttavia, affermano che in realtà tutto dipende dal tipo di corpo, dall’attività e dalla salute. Mentre 8 bicchieri possono essere un buon punto di riferimento, un rapporto ha rilevato che la maggior parte delle persone beve in media 2 bicchieri al giorno senza reali conseguenze negative.

In sostanza, bere abbastanza acqua consente a tutti i sistemi del corpo di funzionare correttamente e poiché siamo composti per circa il 60% da acqua, è meglio ingoiare generosamente. Dalla pelle al cuoio capelluto, l’acqua ci offre un modo semplice e naturale per migliorare il nostro gioco di bellezza, soprattutto quando si tratta di far crescere i capelli, mantenere il cuoio capelluto sano e mantenere una consistenza deliziosa e tangibile.

Infatti, l’acqua rappresenta quasi il 25% del peso di una singola ciocca di capelli. Sei abbastanza idratante? Si scopre che il segreto per ciocche deliziose e lunghe è uno (o due) bicchieri di distanza.

Salute dei capelli

Acqua e i tuoi capelli

Bere abbastanza acqua aiuta a energizzare e sostenere la crescita dei capelli dalla radice alle punte. Aiuta anche a prevenire le doppie punte e una struttura fragile dei capelli, oltre a promuovere un cuoio capelluto più sano, il che significa che avrai meno possibilità di sviluppare problemi come secchezza, prurito o forfora. Proprio come l’acqua idrata e ricostituisce la pelle, fa lo stesso per il cuoio capelluto e, a sua volta, le tue adorabili ciocche.

Perdiamo naturalmente liquidi durante il giorno. In media, per donne e uomini attivi, ciò può comportare fino a 1-2 litri di acqua o più, soprattutto dopo un’intensa attività fisica. In definitiva, rifornirsi di acqua è un’abitudine salutare vitale che tutti possiamo incorporare.

Gli svantaggi della disidratazione

Oltre a sonnolenza e bassi livelli di energia, la disidratazione può anche causare debolezza, bassa pressione sanguigna, mal di testa e un intestino malsano. Quando si tratta di crescita dei capelli, la disidratazione può effettivamente far sì che i capelli smettano di crescere in casi estremi: pensaci in questo modo, le radici dei capelli sono gli unici canali attraverso i quali l’acqua viene fornita ai capelli dal corpo, la sete è reale e la soluzione è semplice.

L’acqua fornisce all’organismo vitamine naturali e stimola la riproduzione cellulare contrastando tutti questi sintomi malsani e aiutando a ridurre altri disturbi come i calcoli renali.

Leggi anche I disturbi che passano se bevi un bicchiere d’acqua

Conclusione

Capelli sani, pelle sana, sonno migliore e più energia: tutti i vantaggi di rimanere idratati. Se spostiamo la nostra attenzione dalle ultime tendenze a metodi semplici e collaudati, potremmo essere tutti migliori (e anche più sani!). Se stai cercando il modo migliore per far crescere i tuoi capelli, lascia perdere gli espedienti e procurati una bottiglia d’acqua. Quando si tratta di modi semplici e naturali per migliorare i tuoi capelli, l’acqua assicura letteralmente che il bicchiere sia mezzo pieno.