Cura del cane

Quanto tempo puoi lasciare un cane da solo?

Avere un cane significa avere un programma. Organizzi l’orario di lavoro, le uscite sociali e le commissioni in base a quando puoi tornare a casa. Se sei come me, a volte salti fuori una notte perché ti senti in colpa a lasciare il tuo cane a casa da solo.

I cani godono della compagnia dei loro umani, ma ciò non significa che lasciarli a casa da soli sia cattivo o pericoloso. Continua a leggere per sapere per quanto tempo puoi lasciare un cane da solo e suggerimenti per rendere il loro tempo a casa sicuro e arricchente.

Cane da solo: considera la vescica

La prima domanda che la maggior parte delle persone si pone riguardo al lasciare il proprio cane da solo è: quanto può durare il mio cane senza una pausa bagno? Secondo gli esperti, i cani devono generalmente fare pipì dalle tre alle cinque volte al giorno. Ma i tempi delle pause banali variano da cane a cane e cuccioli e anziani hanno bisogno di pause più frequenti.

Quanto tempo può un cane “tenerlo” prima di aver bisogno di una pausa vasino? Qui ci sono limiti di tempo comuni per i cani di diverse fasi della vita:

Cuccioli : un’ora per ogni mese di età (quindi un cucciolo di tre mesi può aspettare tre ore per fare pipì).


I cani adulti hanno un anno in su: fino a otto ore, ma idealmente non più di sei.


Cani senior di età pari o superiore a 8 anni: a seconda delle dimensioni e della salute, da due a sei ore.


Naturalmente, le stime di cui sopra variano a seconda delle dimensioni, della salute e delle abitudini di un cane. Ma qualsiasi cane costretto a trattenere l’urina per troppo tempo è a rischio di infezione del tratto urinario, calcoli o cristalli. Inoltre, trattenere l’urina per troppo tempo è semplicemente scomodo e può portare a incidenti in casa.

Per motivi di sicurezza e comfort, concedi una pausa banale ogni 4-6 ore. I giorni di lavoro standard durano dalle 8 alle 10 ore, quindi se non riesci a tornare a casa a pranzo per portare fuori il cane, noleggia un dog walker per cure senza preoccupazioni.

Per motivi di sicurezza e comfort, concedi una pausa banale ogni 4-6 ore.

Cane

Esercizio conta

Oltre alle pause banali, il tuo cane ha bisogno di attività fisica durante il giorno. Qualunque sia il livello di energia e fitness del tuo cane, l’esercizio fisico li aiuta a:

Stai in salute
Pasti Digestivi
Stimola la loro mente
Bruciare calorie
Evitare la noia (e comportamenti distruttivi indotti dalla noia)


Le esigenze individuali di esercizio variano a seconda dell’età, della razza e del livello di salute del cane. I cani da pastore e sportivi spesso richiedono attività più intense e lunghe; le razze a bassa energia e i cani più anziani possono fare molto meno ( fonte ). Ma ogni cane ha bisogno di allungare le gambe un paio di volte al giorno.

In generale, i cani sani hanno bisogno di circa 60 minuti di attività moderata ogni giorno, ma non devono essere continui. Prima di lasciare il tuo cane da solo per un lungo periodo di tempo, passa 20-30 minuti a portarli a fare una passeggiata o una sessione di gioco. Stancali in modo che il loro tempo da solo sia più rilassante.

Quindi, un romp di mezzogiorno (con te o un camminatore di cani ) ti aiuterà a interrompere la giornata e, naturalmente, trascorrere del tempo insieme quando sei a casa per la notte!

Se il tuo cane si comporta in modo ansioso o distruttivo dopo aver trascorso del tempo da solo, è possibile che abbia bisogno di un esercizio più frequente e intenso. Parla con il veterinario per determinare la routine di fitness ideale per il tuo animale domestico.

In generale, i cani sani hanno bisogno di circa 60 minuti di attività moderata ogni giorno

Cane da solo: anche l’attività mentale conta

Al di là di quanto tempo un cane può sostenerlo o di quanto esercizio un cane ha bisogno ogni giorno, l’attività mentale è importante per mantenere il tuo migliore amico sano, felice e ben educato. Cuccioli e cani giovani hanno bisogno di più arricchimenti rispetto agli adulti, ma tutti i cani hanno bisogno di una certa quantità di stimolazione mentale durante il giorno ( fonte ). Senza di essa, possono annoiarsi e persino essere distruttivi se lasciati soli.

Che si tratti di una sessione di allenamento, di un’eccitante passeggiata nel quartiere, di un rompicapo o di una partita di giochi al coperto , le attività di arricchimento aiutano a mantenere il tuo cane sano e bilanciano il tempo che trascorre da solo.

Per tenere occupato il tuo cane:

I giocattoli KONG sono un classico: riempili con dolcetti o burro di arachidi. Congela per una sfida!


La versione più grande di Bob-A-Lot, molto apprezzata, è popolare tra i nostri cani da ufficio.


Giocattoli puzzle Nina Ottosson sono ottimi per i cani intelligenti.


Gli appassionati di fai-da-te possono costruire i propri giocattoli puzzle.


Le masticazioni sicure sono un must, come il Nylabone o masticazioni di corna di provenienza naturale.


Crea una zona sicura e confortevole per il tuo cane con una cassa, un letto, dei giocattoli e persino una maglietta che profuma di te (se sono inclini all’ansia da separazione).

Leggi anche Come sbarazzarsi dell’odore di cane


L’asporto

Tutti i cani sono diversi e alcuni possono gestire più tempo da soli rispetto ad altri. Ma ogni cane ha bisogno di pause periodiche, esercizio fisico e stimolazione mentale. Se il tuo programma di lavoro significa che il tuo cane trascorre la maggior parte della giornata a casa da solo, prendi in considerazione la prenotazione di una affidabile baby sitter per fermarti e concederti una pausa.

Un dog walker o una baby-sitter possono dare al tuo cane l’attività di cui ha bisogno durante il giorno e aiutarti a sentirti meglio quando non ci sei più – e rendere il tuo ritorno a casa ancora più dolce!

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...