Cura del cane

Suggerimenti per mantenere i cani al sicuro in condizioni di calore estremo

Suggerimenti per mantenere i cani al sicuro in condizioni di calore estremo. Molti stanno vivendo il clima più caldo degli ultimi decenni con ondate di calore che salgono a tre cifre. Per quanto il caldo sia opprimente per noi, può essere ancora più pericoloso per i nostri compagni a quattro zampe.

Il nostro esperto, offre suggerimenti e conoscenze che i proprietari dovrebbero avere a portata di mano per tenere i loro animali al sicuro dal caldo:

Fornisci ampia ombra e acqua al tuo cane in modo che abbia un posto dove riposare al riparo dalla luce solare diretta. Possono disidratarsi molto rapidamente.

calore

Fai attenzione ai segni di un colpo di calore e agisci rapidamente se ne noti qualcuno. Questi includono ansimare eccessivamente o difficoltà respiratorie, aumento della frequenza cardiaca e respiratoria, sbavando, lieve debolezza o persino collasso. Fai raffreddare il cane e vai subito dal veterinario.

Non lasciare il tuo cane da solo in un veicolo parcheggiato. Le auto alla luce diretta del sole si riscaldano molto rapidamente e i cani possono disidratarsi rapidamente, portando a un colpo di calore fatale. In una giornata di 85 gradi, ad esempio, la temperatura all’interno di un’auto con i finestrini leggermente aperti può raggiungere i 102 gradi in 10 minuti.

Taglia i peli del tuo cane, ma non raderti mai. I loro cappotti aiutano effettivamente a proteggere dal surriscaldamento e dalle scottature.
Fai attenzione alla pavimentazione calda. Testare il marciapiede a mani nude prima di portare il cane a fare una passeggiata. Se non sopporti il ​​caldo, nemmeno le zampe del tuo cane. Limitare i tempi di percorrenza al mattino e alla sera quando le temperature sono molto elevate.

Sempre per eccesso di cautela quando si tratta di caldo e cani. Per quanto caldo ci sembri, può essere ancora più grave per loro. Nelle giornate molto calde, cerca di limitare l’attività fisica come le passeggiate e il gioco alle prime ore del mattino o alla tarda sera solo per sicurezza.

Leggi anche Come sbarazzarsi dell’odore di cane

I proprietari di animali domestici dovrebbero consultare immediatamente un veterinario se notano segni di surriscaldamento e colpo di calore, come ansimare, occhi vitrei, battito cardiaco accelerato, difficoltà respiratorie, sete eccessiva, letargia, febbre, vertigini, mancanza di coordinazione, salivazione abbondante, vomito, una lingua rosso intenso o viola, convulsioni e perdita di coscienza.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...