mamme

Cani e bambini piccoli: attenzione a quello che accade

Cani e bambini piccoli: attenzione a quello che accade. In una recente riunione, una bambina del vicinato è salita sul mio laboratorio di cioccolato e ha iniziato a cavalcarla come un cavallo. Il mio cane prima sembrava allarmato, poi chinò la testa in segno di rassegnazione e prese il gioco duro come un campione. Ho reindirizzato il bambino a un’altra attività e ho messo entrambi i miei cani nella loro gabbia per una pausa.

“Sta bene”, mi ha commentato qualcuno, mentre li rinchiudevo.

Non credo che nessuno dei miei cani amichevoli e sciocchi possa mai mordere nessuno, ma non mi piace nemmeno correre rischi . Come nuovo proprietario di un cane, ho sempre pensato che se un cane non ringhiava o si comportava in modo aggressivo, tutto andava bene. Ma ho imparato che i cani fanno sottili segni di disagio molto prima che raggiungano quello stadio, e il mio cane era decisamente a disagio.

Cani e bambini piccoli: tutto è imprevedibile

I bambini piccoli sono notoriamente creature imprevedibili , anche per il più calmo degli animali domestici . Strisciano: qualcosa che il tuo cane non è abituato a vedere fare dagli umani. Cambiano spesso velocità e direzione. Cadono molto. Gridano e piangono. E, se riescono a raggiungere un cane, spesso lo colpiscono, gli tirano il pelo o cercano di arrampicarsi sulla sua schiena. È molto da sopportare per un cane. Poiché ringhiare e agire in modo aggressivo di solito sono l’ultima risorsa per un cane prima di mordere, è importante notare i segni comportamentali più piccoli di stress e disagio in modo da poter separare cane e bambino prima che le cose vadano male.

Cani e bambini piccoli: attenzione a quello che accade

Abbiamo visto due video che mostrano alcuni di questi segni di stress . Il primo è stato preso da un proprietario di cani responsabile che sapeva fin dall’inizio che il suo cane non era mai a suo agio con sua nipote. Il secondo è un video casalingo che mostra esattamente come non lasciare che il tuo bambino giochi con il tuo cane, ma ha eccellenti esempi di sottili segni di stress.

Alcuni dei segni di stress di cui si parla includono:

colpo di lingua o leccare le labbra (quando non si mangia o si aspetta un bocconcino)
sbadigliando, quando non ci si aspetta di essere stanchi
ritmo
eccessiva vigilanza o interesse
evitare il comportamento
zampe sudate
spargimento eccessivo
occhio di balena (Il cane gira la testa dall’altra parte, ma tiene d’occhio ciò che sta guardando, in modo che tu possa vedere il bianco dei suoi occhi. Questo è un segno di stress che dovrebbe ottenere una reazione immediata da parte tua. Il tuo cane è infelice. )
graffi non legati ad allergie, ecc.
ansimare non correlato al calore o allo sforzo
Fino a quando non ci siamo resi conto, abbiamo visto alcuni di questi segni dai nostri cani ogni giorno. Molti di loro – il colpo di lingua, il graffio, l’ansimare – sono mosse che il tuo cane fa per confortarsi e assicurarti che non intende fare del male.

Leggi anche I bambini provano emozioni?

A volte, come esseri umani, amiamo i nostri cani in un modo che ci fa sentire bene – abbracci, lotte, coccole forzate, incontri faccia a faccia, ecc. – ma non fanno sentire bene i nostri cani e possono creare ansia . Ora che sappiamo meglio, ci stiamo riqualificando per rispettare lo spazio personale dei nostri cani e abbiamo insegnato anche ai nostri figli .

Se hai un bambino in casa , ci sono un eccellente elenco di attività di addestramento che puoi fare con il tuo cane per aiutarlo a prepararsi per gli anni del bambino

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...