mamme

Cibi piccanti: posso mangiarli durante la gravidanza?

Cibi piccanti: posso mangiarli durante la gravidanza? Peperoni, curry, spezie: li amo tutti allo stesso modo. Ma puoi mangiare cibo piccante durante la gravidanza? Fa male a te o al bambino?

Forse non puoi immaginare un mondo insipido senza spezie e calore, ma non vuoi essere nell’inferno digestivo e certamente non vuoi mettere a repentaglio il processo di cottura del bambino. Ci deve essere un modo, giusto? Voglio dire, essere incinta non dovrebbe essere una punizione, dopotutto è un miracolo.

Il cibo piccante influenzerà negativamente il bambino? Quali sono i possibili effetti collaterali del mangiare cibi piccanti durante la gravidanza per la mamma? Quali cibi dovremmo evitare durante la gravidanza? C’è così tanto da considerare.

Posso mangiare cibi piccanti durante la gravidanza?

Mamme piccanti, lasciate che vi tranquillizzi: potete mangiare cibo piccante. Non c’è motivo medico per cui una donna incinta non possa mangiare cibi piccanti. È completamente sicuro per il bambino ma potrebbe farti sentire un po’ a disagio nell’area digestiva , soprattutto se non eri già un grande fan.

“Amo così tanto il cibo piccante che porto con me una bottiglia di Tabasco nella mia borsa”, ha detto una mamma incinta. “Porto anche un pacchetto di Tums perché essendo incinta di cinque mesi, il mio corpo non ama il cibo messicano come me.“

Il fatto è che le donne che vivono in regioni dove la cucina è più piccante continuano a mangiare il cibo piccante durante la gravidanza e stanno bene. Ricorda solo di stare attento, mangiare con moderazione e lavarti le mani prima di toccarti gli occhi o qualsiasi altra parte sensibile del tuo corpo.

Possibili effetti del consumo di cibi piccanti durante la gravidanza

Ci sono molte storie di vecchie mogli sul significato dietro una gravidanza con un sacco di spezie. Alcune donne credono che se hai il bruciore di stomaco, causato comunemente dal consumo di cibi piccanti, il tuo bambino nascerà con molti capelli.

Un altro mito è che se mangi cibo piccante può far diventare cieco il tuo bambino non ancora nato. Non è vero, nel caso te lo stessi chiedendo.

Uno specialista medico dissipa questa falsità: “Poiché gli ormoni della gravidanza e la spinta dell’utero mentre si alza possono causare il reflusso, i cibi piccanti possono essere meno ben tollerati ma non renderanno il tuo bambino cieco“, ha scritto sulla pagina della salute dell’Università dello Utah.

Ecco alcune conseguenze che si possano avere per chi mangia cibo piccante:

Bruciore di stomaco. Il bruciore di stomaco è piuttosto comune durante la gravidanza e i cibi piccanti spesso alimenteranno quei fuochi di bruciore di stomaco, specialmente nell’ultimo trimestre. Man mano che il bambino cresce, può spingere gli acidi dello stomaco nell’esofago.

Malessere mattutino. I cibi piccanti possono peggiorare il malessere mattutino, quindi evita i cibi piccanti nel primo trimestre.

Allergie. Mangiare pepe può causare sintomi allergici in alcune future mamme. Se hai mai avuto sintomi allergici prima della gravidanza, durante la gravidanza non è il momento di cercare di battere queste probabilità.

Quindi, ci sono cibi piccanti da evitare durante la gravidanza?

Non proprio, ma c’è un motivo particolare per evitare di mangiare cibi piccanti durante la gravidanza: la sensibilità alimentare. Nel terzo trimestre, alcuni alimenti possono causare una maggiore sensibilità a determinati alimenti come cibi piccanti, bevande gassate e altri cibi comuni che inducono l’indigestione. Queste sensibilità possono far sì che le future mamme evitino anche il più blando dei pasti. Fai attenzione a non mangiare cibi che inducono il grilletto.

In che modo mangiare cibi piccanti potrebbe essere utile durante la gravidanza

Allarga le scelte alimentari del tuo futuro bambino. Alcune ricerche mostrano che mangiare cibi piccanti può allargare il palato di un bambino in utero. Lo studio ha scoperto che i sapori passano dalla mamma al bambino attraverso il liquido amniotico. Quindi, qualunque cosa la mamma mangi durante la gravidanza può espandere il palato dei buongustai del bambino.

Combatte le cellule tumorali. Durante la gravidanza, potresti soffrire di danni ossidativi, che possono portare al cancro in futuro. Il pepe contiene carotenoidi, che sono un antiossidante, e gli studi hanno dimostrato che la capsaicina presente nei peperoncini piccanti potrebbe rallentare la diffusione del cancro ai polmoni.

Combatte l’acne. Molte mamme in attesa possono avere problemi di acne e di pelle. I cibi piccanti possono aiutarlo.

Leggi anche La depressione delle madri influisce sulla relazione con il bambino

Aiuta a combattere raffreddore e tosse. Prendere il raffreddore durante la gravidanza è orribile. Il pepe può aiutare in questo. Molte culture di tutto il mondo usano il pepe per curare raffreddori e tosse.

La linea di fondo è che il cibo piccante è ottimo per qualsiasi motivo. E dovresti essere in grado di mangiare quello che vuoi, soprattutto quando sei incinta. Fallo! Tieni d’occhio gli effetti su di te e sul bambino e regolati di conseguenza.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...