mamme

Le donne con ansia: 5 cose che dovrebbero fare

Le donne con ansia: 5 cose che dovrebbero fare. Non è raro avere ansia. Infatti, secondo l’Anxiety & Depression Association of America, è la malattia mentale più diffusa nel mondo.

Circa 40 milioni di adulti – il 18% della popolazione generale – affrontano un disturbo d’ansia. Non è nemmeno una divisione tra i sessi: le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di molte delle principali condizioni legate all’ansia, tra cui PTSD, disturbo depressivo maggiore e disturbo d’ansia generalizzato.

Tuttavia, c’è un lato positivo nella prevalenza dell’ansia. Poiché così tante donne ce l’hanno – e hanno imparato a conviverci – puoi trovare molti suggerimenti e trucchi per ridurre la tensione mentale e fisica che senti. Ecco cinque cose per provare a sentirsi meglio.

  1. Impara le tecniche di respirazione profonda
    Potrebbe sembrare una direttiva troppo bella per essere vera: tutto ciò che devi fare è respirare. Tuttavia, si scopre che respiri profondi possono aiutare ad attenuare l’ansia che provi. Mentre ti concentri sull’inspirazione e l’espirazione, ti concentri nel momento presente e abbandoni i pensieri what-if che possono causare lo stress a scatenarsi.

Ci sono molte tecniche di respirazione da provare. Ad esempio, c’è la respirazione a narici alternate. Premerai diversi lati del naso mentre inspiri ed espiri lentamente e con uno scopo. Secondo l’American Institute of Stress, è stato dimostrato che la respirazione addominale – guardare lo stomaco alzarsi e abbassarsi mentre inspiri ed espiri – riduce l’ansia.

Le donne con ansia: trova la tua calma

  1. Un altro modo per superare la tua ansia è meditare. Probabilmente hai già sentito anche quello. È un suggerimento comune perché funziona. La meditazione può ridurre la quantità di ormoni dello stress nel corpo in sole quattro sessioni di 20 minuti.

Non tutti possono concentrarsi durante una sessione di meditazione così a lungo. Puoi trovare altre attività che ti aggiornano e ti aiutano a radicarti anche nel momento presente. Per alcuni è una passeggiata nella natura, mentre altri si rilassano con un audiolibro. Qualunque cosa ti permetta di calmarti e concentrarti sul qui e ora farà il trucco.

Pianifica per il futuro

  1. Tanta ansia deriva dall’incertezza sul futuro. Pertanto, ha senso combattere la crescente tensione pianificando ciò che ti aspetta e dandoti tranquillità.

Individua cosa sta causando la tua ansia e parti da lì. Diciamo che ti preoccupi di quello che potrebbe accadere alla tua famiglia se dovessi morire e pensi di non poter ottenere una polizza di assicurazione sulla vita a causa delle tue condizioni. Cerca le migliori opzioni e sii onesto con gli assicuratori riguardo alla tua depressione . Sapresti che i tuoi figli e il tuo partner sarebbero presi cura di loro, anche in tua assenza.

Naturalmente, la tua ansia potrebbe riguardare il tuo lavoro, l’acquisto di una casa o l’avere figli. Qualunque cosa sia, escogita un piano per raggiungere i tuoi obiettivi. Ti sentirai molto meno ansioso se descrivi una linea di condotta.

Le donne con ansia: mangia bene

  1. Potrebbe essere che la tua dieta amplifica i tuoi sentimenti di ansia. Alcune persone hanno visto enormi cambiamenti nei loro livelli di stress scambiando cibi trasformati o cibi ricchi di zuccheri con una dieta più equilibrata. Ha senso: picchi di energia seguiti da bassi fragorosi non farebbero che aumentare la tua sensazione di disagio.

Concentrati su una dieta nutriente di proteine ​​magre, carboidrati complessi e molta frutta e verdura. La ricerca ha anche collegato i probiotici ai miglioramenti dell’ansia: rendi parte della tua dieta anche yogurt e cibi fermentati.

Investire in un diario

  1. L’ansia spesso manda pensieri che corrono nella tua mente. Hanno meno potere se li lasci uscire, però.

Un modo per farlo è prendere l’abitudine di tenere un diario. Al mattino o appena prima di andare a letto, prendi un taccuino e scrivi il tuo flusso di coscienza. Rimuovi tutti i tuoi pensieri ansiosi dal cervello e mettili su carta. Coloro che scrivono lo giurano come un esercizio per migliorare la salute mentale.

Dopo averlo fatto, vai a una nuova pagina e scrivi un elenco delle cose per cui sei grato quel giorno. Concludere con una nota positiva ti aiuterà a sentirti in quel modo: gli studi hanno dimostrato che i diari della gratitudine aumentano il senso di benessere di una persona.

Termina il tuo diario con una nota al presente di come ti senti. Scrivere qualcosa come “So che le cose andranno bene” o “Ho il controllo” ti aiuterà davvero a sentirti in quel modo una volta chiuso il tuo libro per la giornata.

Leggi anche Quante ore devono dormire i bambini? Consigli per un sonno sano

Prenditi cura di te

Come abbiamo detto prima, se hai l’ansia, non sei solo. Le donne di tutto il mondo soffrono degli stessi sentimenti di scoraggiamento e molte hanno trovato pace provando una, alcune o tutte le tecniche di cui sopra.

Prova ciò che ti parla e guarda come ti fanno sentire. È probabile che ti aiuteranno a estinguere parte di quella tensione persistente e ti aiuteranno a tornare di nuovo al tuo vecchio sé.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...