pelle neonato
mamme

Pelle del neonato: nozioni base sulla cura

Pelle del neonato: nozioni base sulla cura. Prendersi cura della pelle del tuo bambino è facile quando conosci le basi.
Alla maggior parte dei bambini piace farsi massaggiare e massaggiare delicatamente la pelle. Ma non vengono forniti con i manuali del proprietario che raccomandano quanto spesso dovrebbero essere lavati, spalmati e coccolati. Prenditi cura del tuo neonato con il nostro articolo di base per la cura della pelle.

Cosa devo fare con il moncone del cordone ombelicale del mio bambino?
Il cordone ombelicale del tuo neonato continuerà a seccarsi e cadrà da 1 a 3 settimane dopo il parto. Durante questo tempo, lavalo, bagnalo e tienilo pulito e asciutto finché non cade. Sii gentile: asciugalo sempre tamponando, soprattutto dopo il bagno. Fai attenzione ai segni di infezione, come un cattivo odore o drenaggio giallo, arrossamento o indolenzimento. Chiama l’operatore sanitario di tuo figlio se vedi uno di questi segni.



Ogni quanto devo fare il bagno al mio bambino?
L’American Academy of Pediatrics consiglia di fare il bagno al bambino non più di 3 volte alla settimana. Per ridurre al minimo gli effetti di asciugatura dei detergenti. Pulire accuratamente la zona del pannolino durante il cambio del pannolino ti consente di fare il bagno al bambino meno frequentemente.

Le cose che devi sapere e fare per curare la pelle di un neonato


È sicuro usare talco per bambini?
In generale, gli esperti sconsigliano l’uso di talco per bambini, in particolare polveri contenenti talco poiché le particelle fini possono irritare i polmoni del bambino. Se senti il ​​bisogno di mettere un po’ di talco nelle pieghe delle braccia e delle gambe del bambino, applicane un po’ sulla mano invece di scuoterla vicino o sopra il bambino, poiché ciò potrebbe causare problemi respiratori.



Come posso prevenire la dermatite da pannolino?
Il cambio frequente del pannolino è il modo migliore per prevenire la dermatite da pannolino. In particolare rimuovendo i pannolini bagnati o sporchi non appena si verificano. Evita le salviette contenenti alcol e fragranze ed esponi il sedere del tuo bambino all’aria fresca quando possibile. Se il tuo bambino inizia a sviluppare un’eruzione cutanea rosso vivo nella zona del pannolino, pulisci delicatamente prima il suo sedere con acqua, asciugalo tamponando, quindi applica una crema barriera a base di ossido di zinco prima di usare il pannolino.

Cura della pelle del neonato: i 4 migliori consigli

Le lozioni sono sicure per la pelle del mio bambino?
Le lozioni fatte per i bambini possono aiutare a idratare la pelle del tuo bambino. Per prevenire l’irritazione, usa lozioni prive di profumo, alcune fragranze possono irritare o causare un’eruzione cutanea. Quando applichi la lozione, usa questo tempo per massaggiare e interagire con il tuo bambino. La maggior parte dei bambini desidera ardentemente questo rituale e la vicinanza con la propria mamma o papà.

Leggi anche Lo screening dell’udito neonatale può anche rilevare l’autismo

Cura della pelle del neonato: i 4 migliori consigli
Fai il bagno al tuo bambino ogni 2-3 giorni; non tutti i giorni
Cambia il pannolino del bambino non appena è bagnato o sporco
Scegli lozioni e salviette con il minor numero di ingredienti possibile
Salta la polvere per bambini e, se usi la polvere, usa solo senza talco ed evita di scuotere la polvere sopra o vicino al tuo bambino

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...