sonno
mamme

Problemi di sonno durante le vacanze: 5 consigli

Problemi di sonno durante le vacanze: 5 consigli da seguire. Viaggiare con i piccoli può essere difficile, anche così durante le vacanze. È difficile mantenere la routine del sonno, quindi in questo articolo diamo alcuni suggerimenti per evitare problemi di sonno durante le vacanze.

Assicurati che i tuoi figli dormano a sufficienza.
Le vacanze possono essere molto estenuanti e stimolanti per molti bambini. Anche se è difficile attenersi all’orario di andare a letto e al napttime, cerca di assicurarti che i tuoi piccoli dormano a sufficienza per aiutarli ad affrontare le festività natalizie.


Se viaggi, prova a stare in un posto.
Se devi viaggiare per le vacanze, prova a dormire in un posto per l’intero viaggio. Ciò fornisce al tuo bambino coerenza lontano da casa. Inoltre, porta con te uno speciale amore, una coperta, un cuscino, una luce notturna e un cd della ninna nanna per ricreare l’atmosfera “casalinga”.


Crea un buon posto per dormire per il tuo bambino.
Potresti prendere in considerazione l’idea di portare con te una cuccetta da viaggio o un lettino da viaggio per tuo figlio. La maggior parte degli hotel li fornisce anche. Più comodo è il letto, meglio dormirà il tuo bambino.


Modifica dei fusi orari.
Se stai viaggiando in fusi orari, prova a utilizzare il nuovo fuso orario il prima possibile. Quindi, se tuo figlio si sveglia alle 7:00 CST, fallo svegliare anche alle 7:00 EST. Questo ti aiuta a entrare nel programma il prima possibile.


Torna alla pianificazione non appena arrivi a casa.
Mentre sei via o anche se rimani a casa per le vacanze, lasciati andare e rilassati durante le tue vacanze. Ci sarà tempo dopo le vacanze per riportare i tuoi bimbi in programma.

Leggi anche Significato del nome Rebecca: Le sue origini, curiosità e le caratteristiche

Una buona notte di sonno dovrebbe essere la tua priorità, soprattutto quando stai cercando di svegliarti ringiovanito e pronto per affrontare la giornata. Tuttavia, molte persone si ritrovano a svegliarsi dalla parte sbagliata del letto, per così dire, anche quando hanno fatto le cose giuste la notte precedente. Cose come spegnere i telefoni almeno 30 minuti prima di andare a dormire. Riposo. Rendere la stanza una grotta.
Senza una corretta routine di risveglio, finirai per sentirti meno produttivo. Quindi, se vuoi avere un sacco di energia al risveglio e sfruttare al massimo la tua mattinata, dovrai analizzare le tue mattine per vedere cosa sta succedendo. Modifica le cattive abitudini. Dai il benvenuto al nuovo.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...