viaggiare
mamme

Suggerimenti per viaggiare con i più piccoli

Suggerimenti per viaggiare con i più piccoli. Vuoi viaggiare con i tuoi piccoli? Preparati quando pianifichi in anticipo, quindi rilassati e goditi il ​​viaggio quando viaggi con i bambini!
Quando viaggi con bambini piccoli, potresti pensare che fare un viaggio sembri l’opposto del divertimento. Con questi suggerimenti, sarai preparato per i colpi di scena che sono le avventure di famiglia! ecco i nostri consigli per viaggiare con i più piccoli.

Fai un viaggio con le liste di controllo

La preparazione è la chiave e niente ti fa sentire più organizzato di un elenco per controllarti di nuovo e compiti da cancellare come realizzazioni verso i tuoi sogni di vacanza. Elenca prima le cose importanti: destinazione; luoghi da vedere; alloggi; voli, biglietti del treno o percorsi/orari di guida. Quindi lavora su elenchi più dettagliati: attrezzatura per bambini che porterai o noleggerai a destinazione e ciò che puoi ordinare e avere ad aspettarti, come pannolini extra, salviette, crema solare, giochi per la piscina.

Dai la priorità alla tua lista di cose da fare: è la tua lista di cose da fare per andare e tornare a casa. Ti impedirà di sentirti sopraffatto e calmerà le paure dell’ultimo minuto di aver lasciato qualcosa di essenziale a casa.

Suggerimenti per viaggiare: andare e tornare

Non pianificare eccessivamente. Scegli 1 o 2 attività al giorno. Il tuo bambino potrebbe essere sopraffatto da tutti gli stimoli e i bambini piccoli e i bambini in età prescolare vogliono toccare ed esplorare tutto, quindi ogni uscita richiederà più tempo di quanto pensi. Includi i tempi di inattività per i sonnellini e il tempo libero per giocare

Porta con te oggetti di conforto. Una coperta di sicurezza, un peluche o una bambola per il tuo bambino. (Ma qualunque cosa tu faccia, non lasciarlo indietro!) Il tuo bambino si sentirà più sicuro e più a suo agio rannicchiato con qualcosa da casa.

Portatevi leggeri quando possibile. Spedisci vestiti extra, pannolini, salviette alla tua attenzione a destinazione.

Sii flessibile . Una vacanza dovrebbe essere anche riposo e relax! Accetta il fatto che potrebbero esserci crolli e scoppi d’ira, ma ci saranno anche molte risate e gioia.

Volare nei cieli amichevoli

I bambini di età inferiore a 2 di solito volano liberi in grembo; chiedi quale documentazione ti serve, come un certificato di nascita.
La maggior parte delle compagnie aeree spedisce gratuitamente un seggiolino auto o un passeggino
Considera un volo notturno per viaggiare durante le normali ore di sonno di tuo figlio
Allatta il tuo bambino, o dagli un biberon o un ciuccio, per aiutare a equalizzare la pressione dell’orecchio durante il decollo e l’atterraggio
La regola dei liquidi non si applica al latte materno, alla formula, al succo, agli impacchi di ghiaccio o agli anelli da dentizione in gel; tienili separati dagli altri liquidi

Leggi anche Correre durante la gravidanza farà male al bambino?

Suggerimenti per viaggiare: fai un viaggio senza stress

Considera di guidare tutta la notte per evitare disturbi del sonno quando viaggi con i bambini to
Pianifica le soste per l’allattamento, il cambio del pannolino e il relax fuori dall’auto

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...