Igiene del tuo cane fai-da-te: come preparare il kit

Igiene del tuo cane fai-da-te

Igiene del tuo cane fai-da-te: come preparare il kit. Avere un kit appositamente progettato per la toelettatura del cane è fondamentale se vuoi mantenere la salute e la pulizia del tuo amato animale domestico. A differenza dei kit per l’uomo, i kit per la toelettatura dei cani non sono qualcosa che puoi semplicemente ritirare in qualsiasi negozio. Ci sono negozi di animali specifici che offrono queste cose.

Inoltre, non puoi semplicemente scegliere il primo che vedi. Ci sono alcune specifiche e requisiti a seconda del tipo di cane che hai. Inoltre, il kit dipenderà da quanto è spesso il pelo del tuo animale domestico, dalla sensibilità della sua pelle e dalle sue esigenze specifiche.

Igiene del tuo cane fai-da-te: un tagliaunghie elettrico

Potresti trovare difficile per un tosatore manuale quando tagli le unghie del tuo cane. Questo perché le loro unghie non sono morbide e fragili come quelle degli umani. Ottenere un tagliaunghie elettrico ti aiuterà a tagliare quelle unghie dure senza fare troppi sforzi. Inoltre, il tuo cane non diventerà troppo impaziente aspettando che tu finisca.

Dentifricio e spazzolino per cani

Il dentifricio e lo spazzolino che stai usando non sono adatti al tuo cane. Quindi non tentare mai di usarli per il tuo animale domestico.

Porta al tuo cane il suo spazzolino e dentifricio. Di solito puoi acquistarli nel tuo negozio di animali locale. È necessario lavarsi i denti dopo i pasti. Una volta al giorno è sufficiente. Fallo regolarmente per prevenire la formazione di placca e per mantenere l’alito fresco e profumato.

Shampoo

Anche la pelle del tuo cane è sensibile. Quindi non è consigliabile utilizzare shampoo, sapone o detersivo per lavare il pelo. Ci sono shampoo particolarmente misti per cani che puoi acquistare per mantenere quella criniera lucida e forte.

Non sprecare tempo se vuoi mantenere la pelle e il pelo del tuo cane sempre puliti e sani.

Igiene del tuo cane fai-da-te: tagliacapelli

Per rendere i capelli del tuo animale domestico gloriosi, è consigliabile non usare le normali forbici se dovrai tagliare tu stesso. Ci sono lame e clipper realizzati per questo compito.

Se ritieni che sia al di là delle tue possibilità di tagliare i peli del tuo cane, allora devi portarlo da un tagliatore professionista. Dimentica le spese. Finché ritieni che i peli del tuo animale domestico siano più lunghi del necessario, allora è il momento di tagliare quelle estremità.

Pettine per pulci

I pettini delle pulci hanno due scopi. Uno è mantenere la lucentezza e tenere lontani i grovigli. Un altro è rimuovere le pulci che potrebbero essere in qualche modo entrate nei capelli del tuo animale domestico.

Prendi l’abitudine di pettinare i peli del tuo animale domestico in modo che le pulci alla fine cadano dai suoi capelli e prevengano un fastidioso prurito.

Detergente liquido per orecchie per cani

Non puoi semplicemente colpire l’orecchio del tuo cane con un oggetto appuntito o un panno normale. Tieni presente che le orecchie del cane sono molto difficili da pulire. Non puoi aspettarti che rimangano fermi mentre finisci di colpire.

Leggi anche Come risolvere il problema dei vermi negli animali domestici

Considera un detergente liquido per le orecchie del cane. Può facilmente rimuovere lo sporco e i germi difficili da rimuovere.
Avere questi strumenti per la cura del cane nel tuo kit per la cura del cane in modo che il tuo compito sia più piacevole. Per conservarli per un uso futuro, pulirli o lavarli prima di riporli. Prenditene cura nel modo in cui le donne di Houston si prendono cura dei loro e potrai utilizzare questo kit per la toelettatura dei cani per molto tempo.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Articoli consigliati