Cosa era divertente quando avevi 10 anni? Riscrivi la tua storia e cambia

Cosa era divertente quando avevi 10 anni? Riscrivi la tua storia e cambia. Non è facile cambiare un intera vita e fare quello che ti piace. Questo però è il vero senso della felicità. Segui queste regole del cambiamento. 

I nuovi inizi hanno il potere di lasciarsi alle spalle il passato. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dal portare il tuo bambino all’università (o all’asilo) al trasferirsi in una nuova città, sopravvivere a un divorzio, fare un grande cambiamento di carriera o perdere qualcuno.

Anche quando il cambiamento è positivo, la nostra personale definizione di normalità subisce una drammatica revisione. Ma proprio per questo abbiamo l’opportunità di ricominciare e scrivere un nuovo capitolo con intenzione.

Ecco alcuni passaggi pratici per iniziare positivamente il tuo nuovo capitolo.

Pianifica attentamente il tuo primo mese e dai una svolta alla tua routine

Ho programmato diversi eventi divertenti nelle prossime settimane, sapendo che il mio primo mese sarebbe stato il più difficile. Organizzavo cene divertenti con gli amici, partite di calcio e serate tra ragazze.  Abbiamo visitato alcuni posti in cui non eravamo mai stati nella nostra stessa città. E abbiamo programmato cose nuove da fare.

Riscrivi la tua storia: fai qualcosa fuori dall’ordinario

La scorsa settimana, con l’incoraggiamento di un amico, ho fatto il mio primo giro in mongolfiera che era decisamente fuori dalla mia normalità. All’inizio ero un po’ a disagio, ma si è rivelata una delle mie attività più memorabili di sempre. Mi ha ricordato che anche il cambiamento può essere eccitante.

Riscrivi la tua storia

Togliti il ​​mantello da eroe

Non puoi farlo da solo.  Brown afferma che la vulnerabilità è la chiave per connettersi con gli altri.  Accettare il supporto è una parte sana delle relazioni. Fai sapere a un amico o a un familiare quando stai attraversando una giornata o un pomeriggio difficili. Va bene che qualcuno ti controlli per cambiare.

Riscrivi la tua storia: riscopri ciò che ti piace

Ciò è particolarmente vero per quei genitori che accompagnano i propri figli all’università o all’asilo. Le tue vite frenetiche possono diventare così consumate dalla famiglia e dagli impegni frenetici che dimentichi completamente quello che ti piace fare.

Di recente ho chiesto a un’amica cosa le sarebbe piaciuto fare nel tempo libero se non ci fossero restrizioni o aspettative. Alla fine ha ammesso che davvero non lo sapeva più. Se hai una lunga pausa dopo questa, continua a tornarci finché non avrai la tua risposta. Cosa era divertente quando avevi 10 anni? Assicurati di non aver dimenticato nel bel mezzo di essere un adulto impegnato.

Contribuisci a qualcosa di più grande di te

Contribuire a qualcosa di più grande di te cambia la tua prospettiva. Inoltre, in quei momenti in cui sei completamente concentrato su te stesso, puoi capovolgerlo concentrando la tua attenzione su qualcosa al di là di te stesso. La tua definizione di “più grande” potrebbe aiutare le persone nella tua comunità o la tua famiglia allargata, oppure potrebbe fornire un’opportunità a coloro che lavorano nella tua azienda.

Riscrivi la tua storia

Questa è la tua occasione per fare qualcosa che hai sempre voluto fare. Invece di guardare indietro e perdere ciò che è cambiato, pensa a cosa puoi fare ora che prima non potevi.

Leggi anche Come migliorare te stesso per guadagnare più soldi

Non è mai troppo tardi per iniziare la tua nuova attività, scrivere il tuo primo libro, iniziare una nuova carriera, fare volontariato presso l’organizzazione no profit che hai sempre ammirato o tornare indietro e ottenere la laurea che hai sempre desiderato. Gli anni passeranno comunque, quindi potresti anche essere dove vorresti essere come loro.

Iniziare un nuovo capitolo può essere spaventoso, può essere triste, può essere eccitante… tutto in uno.

Lavorerò su queste cose insieme a te. Facciamolo.