parrucchieri
Società

Dove iniziare per aprire un salone? Oppure riparti da zero con il tuo

Benvenuto nella mia guida dedicata ai parrucchieri e al marketing del salone. In questa guida tratteremo di tutto ciò che possa interessare a un parrucchiere su come aprire, gestire, il marketing, personale e tutto ciò che riguarda il salone. Da come vedi ogni titolo del capitolo sarà accompagnato dal titolo della guida stessa “non siamo solo parrucchieri”. Questo perchè? Iniziamo…

Il primo step da capire: se stai aprendo un salone oppure hai un salone avviato e vuoi migliorare le sue prestazioni di marketing e di gestione devi capire che devi impersonare in pieno il titolo di questa guida “NON SIAMO SOLO PARRUCCHIERI”.

Dove iniziare per aprire un salone: parti da zero

Il tema principale da capire che oggi con lo sviluppo del marketing e le esigenze del personale lavorativo, la contabilità fiscale e le clienti stesse, limitarsi solo ad esercitare il mestiere, anche bene, è molto riduttivo per il successo del salone stesso.

Quindi stai aprendo un salone oppure vuoi ripartire da zero con il tuo?

Devi porti alcune domande: Il mio salone ha il giusto locale di ubicazione? Metri quadri sufficienti, posto commerciale in città. Il mio personale ed io stesso parrucchiere sono legato ad un accademia di acconciatori? Per portare ogni cambio stagione annuale nel salone i nuovi colori moda e le nuove tendenze legate a una marca importante hair e avere degli ebook in salone dove la cliente può scegliere la giusta chioma per lei. L’arredamento del mio salone è piacevole? Il salone per il parrucchiere deve essere come la casa per una casalinga. Quindi sempre pulito, in continuo movimento di manutenzione e con un stile piacevole ed accogliente. Ho i giusti collaboratori extra salone? Come il collaboratore del marketing, social, contabile, sicurezza lavoro.

In questo primo step devi fermarti un attimo e capire questo: per un parrucchiere o per un salone che sta aprendo adesso ci sono delle cose indispensabili che non ne puoi fare a meno per la buona riuscita del salone stesso.

Locale, marketing, personale, formazione: le qualità del tuo salone dipendono da queste quattro cose

Come: avere un buon locale, di almeno 80mq e investire una somma in arredamento di buona qualità, accogliente. Avere una squadra con il personale esterno o interno che pulisca ogni giorno il tuo salone. Fare dei corsi di formazione ed essere legati ad un accademia per la formazione continua, anche moda. Formarsi una squadra, un personale qualificato e affidabile. Avere un buon contabile del settore. In giro ci sono dei commercialisti che sono specializzati proprio per il settore estetico. Avere un consulente di marketing, idem come per il commercialista.

Leggi anche Scopri le aspettative del cliente nei confronti del concorrente

Non essere solo parrucchiere. Concludo questo primo step nel dirti e farti capire che per aver un buon salone deve attuare in pieno il titolo della guida stessa “NON ESSERE SOLO PARRUCCHIERE”.

Ti ho dato in questo primo step dei consigli utili e indispensabili, ti ho posto delle domande a cui devi rispondere per capire come aprire un salone, quello che ti serve e se il tuo salone esistente sta seguendo la giusta strategia.

COPYRIGHT PAOLO TESCIONE – VIETATA OGNI RIPRODUZIONE

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...