personale
Società

Il personale: la ricchezza del tuo salone

Il personale: la ricchezza del tuo salone. Nel primo step abbiamo visto nel generale quali sono le cose per rendere unico, forte e competitivo il tuo salone. Possiamo analizzare nel dettaglio ogni singolo step per capire cosa dobbiamo fare nel pratico. Non voglio essere ripetitivo ma è importante da capire che per avere un salone “numero uno” devi fare quattro cose importanti: locale salone, formazione, personale, consulenza.

Vediamo adesso nel dettaglio il personale. Devi capire che non esiste ricchezza maggiore per un imprenditore, un parrucchiere o un altro mestiere che richiede collaborazione, il personale e i collaboratori che formano un’azienda. I più grandi imprenditori che hanno fatto la storia oltre ad avere capacità e ingegno sono stati bravi a trovare i giusti collaboratori per il loro progetto.

Questi imprenditori sono stati bravi non solo nel scegliere ma anche nel gestire il personale. Infatti in questo step che riguarda il personale devi capire che avere dei ragazzi nel salone che fanno i parrucchieri ti porta ben poco avanti. Per avere un buon salone devi formare del personale che non ti cambierà mai, per nessun motivo.

Contratto di lavoro, formazione, futuro lavorativo: tre step importanti per il tuo personale

Quindi ogni impiegato deve avere un contratto di lavoro, delle divise su misura e personalizzate per lui. Deve avere un calendario di formazione annuale, premi e bonus sul lavoro. Il contratto di lavoro deve essere rispettato nello stipendio con la busta paga mensile trasparente e ordinata, le ore di lavoro settimanali con i giorni di riposo e festivi, le ferie annuali. Poi la formazione che deve portare l’impiegato a crescere nel lavoro e poi devi avere una marcia in più. Quale? Ora te la dico. Tu nel ruolo di titolare e imprenditore devi fare un programma futuro con il tuo impiegato in base alle sue esigenze. Se a lui ama fare il dipendente allora con il tempo lo devi inquadrare a pieno anche come responsabile e sui guadagni. Se invece hai un impiegato che ha il fiuto imprenditoriale devi fare un progetto futuro di società e crescita personale.

Il personale in un azienda deve essere trattato bene e in cambio deve dare tutto il supporto all’azienda sia morale che lavorativo. Il titolare per gli impiegati deve essere un benefattore. Non una persona che deve fare beneficenza ma intendo come una persona che deve fare bene del suo impiegato.

Leggi anche Dove iniziare per aprire un salone? Oppure riparti da zero con il tuo

Quindi riassumendo per avere un buon salone devi coltivare la ricchezza dei tuo personale. Contratto di lavoro, retribuzione, formazione, stima, rispetto della persona, prospettive future. Solo così puoi creare un team che negli anni farà la differenza tra le tue clienti.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...