marketing
Società

Il piano di Marketing per il tuo salone, una risorsa potente

Il piano di Marketing per il tuo salone, una risorsa potente. Se hai un salone di parrucchiere oppure adesso hai intenzione di aprirne uno non puoi evitare di fare un piano di marketing per il tuo salone. “La pubblicità è l’anima del commercio”. Questa frase detta venti anni fa adesso è mai più che viva per ogni tipo di attività. Anche per il tuo salone devi elaborare una strategia che possa far conoscere quello che fai, i prodotti che utilizzi, i prezzi, gli sconti, bonus, offerte e altro alle donne della città dove ti trovi. Solo così puoi far arrivare il tuo nome e la tua arte alle persone per farti un numero di clienti tali da raggiungere un buon fatturato che ti porti a livelli alti per la gestione del tuo salone.

Che piano di marketing fare per il tuo salone?

La prima cosa da fare bisogna scegliere il tipo di marketing da fare per il tuo salone. Ci sono i vecchi sistemi tradizionali ancora in uso come cartelloni in città, manifesti, volantini, promozioni da spedire a casa e tanto altro. Oppure adesso molti saloni stanno usando il digitale attraverso i social. Facendo il social marketing si ottengono due cose fondamentali: 1) il risparmio in risorse economiche rispetto agli stessi risultati con il tradizionale, 2)immediato inserimento della campagna pubblicitaria senza aspettare lunga attesa per la progettazione, stampa e consegna.

I migliori siti web da usare per il social marketing è Facebook e Instagram. Quest’ultimo è proprietario sempre del gruppo Facebook stesso. Lo stesso gruppo è proprietario anche di Whatsapp Business dove avendo il numero delle clienti si possono mandare 250 messaggi tutti insieme per le promozioni pubblicitarie del tuo salone.

Piano di marketing: ci vuole un responsabile del progetto

Una volta scelto il social da utilizzare bisogna designare un incaricato del progetto. Puoi utilizzare personale interno oppure un consulente esterno a seconda delle tue esigenze. Bisogna anche capire il capitale economico da spendere nel social tra consulenza, post in evidenza e altre spese di gestione. In base al capitale economico si fa un piano editoriale per capire come fare il post, ogni quanto tempo pubblicarlo, la grafica e il costo della pubblicità da investire sul singolo post stesso. Il tutto con una certa frequenza senza interruzioni in base a un programma editoriale fatto prima di iniziare. Il social e motori di ricerca premiano a chi pubblica spesso, ordinato e con una frequenza stabile per un periodo lungo di tempo.

Leggi anche Il personale: la ricchezza del tuo salone

Avere un salone di parrucchiere senza un piano di marketing oppure senza social significa scomparire nel tempo. A tal punto che chi apre sul territorio dopo di te diventa più conosciuto e forte.

Se devi aprire un salone oppure con il tuo vuoi ripartire da zero devi mettere in conto pure un piano editoriale di social marketing per stare al passo con i tempi e acquisire la giusta quantità di cliente che ti serve per la contabile del tuo salone stesso.

Copyright 2021 Paolo Tescione

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...