Star & Fashion

Iris van Herpen: “Earthrise” moda Autunno-Inverno 2021-22

Iris van Herpen mostra la sua ultima collezione “Earthrise” durante la Paris Haute Couture Week il 5 luglio 2021. Con il nostro pianeta posizionato in prima linea nell’agenda globale più che mai, “Earthrise” esplora lo splendore di questo corpo blu che chiamiamo casa girando verso la consapevolezza amalgamata per mantenere la grandezza della sfera rotante che percorriamo. Parallelamente alla spinta di Van Herpen verso un approccio interconnesso alla moda, la collezione 19 look racconta i processi circolari che inaugurano il cambiamento nel nostro mondo senziente tessendo un filo simbiotico tra sartoria artigianale e artigianato organico, derivato dalla percezione del nostro mondo come uno vivente e organismo respiratorio.

“Earthrise” simboleggia questo cambiamento di prospettiva

Con l’inizio del secolo scorso è arrivato il lancio dell’Apollo 8, la prima navicella spaziale con equipaggio a lasciare l’orbita terrestre e ad assistere al sorgere della Terra dall’orizzonte della Luna. Gli astronauti guardavano da lontano la nostra sfera rotante, per vedere uno spazio sconfinato e indescrivibile; un organismo vivo, che respira, non guastato da conflitti, confini, gerarchie e tutti i partigiani trincerati che compongono le minuzie della nostra vita quotidiana. Contro l’oscurità della vastità dello spazio nero come l’inchiostro, hanno sperimentato un cambiamento emotivo: una prospettiva cosmica di unità.

Contemplata come una realizzazione metamorfica, la spedizione è andata oltre i progressi scientifici, rimanendo un momento cruciale nella nostra evoluzione come sapiens sensibili. “Earthrise” simboleggia questo cambiamento di prospettiva antropocentrica: il nostro discernimento del tempo non è mai stato così spettrale. Incaricato di sentire, piuttosto che di contare.

Questo nuovo ethos è stato inquadrato come “guardare la terra”, per osservare le complessità di questa visione cosmica e la magnificenza della nostra mitosfera circostante. Per sfidare l’immensità dello spazio che circonda il nostro rifugio tellurico. Iris van Herpen, rapita dal seducente sogno umano antico di volare nella stratosfera dell’ignoto, collabora con la campionessa mondiale di paracadutismo Domitille Kiger. Svolazzando attraverso i cieli espansivi, dall’età di 15 anni, la designer è rimasta affascinata dalla performance coreografica del suo mestiere.

Iris van Herpen: la graziosa danza del cielo di Kiger

Attraverso la graziosa danza del cielo di Kiger, incarna un nuovo significato di libertà terrena, contrastando ogni paura con lo spirito di trascendenza. Attraverso la velocità estrema e la coreografia di Kiger, mentre balla nel cielo, l’abito Haute Couture personalizzato rivela la turbolenza dell’intricato lavoro manuale. Realizzato con migliaia di sfere blu in sfumature di colore, che incarnano la nostra casa di “marmo blu”. L’abito ruota in abbaglianti colpi di scena in una serie di direzioni contemporaneamente.

Leggi anche Pantaloncini Sportivi: 5 Modi Eleganti Per Vestirli

Il finale è paradossalmente un momento meditativo, raffigurante una singola persona che fluttua nello spazio, fondendo gli elementi della danza. Dell’esplorazione e della mente innovativa attraverso questa danza del cielo. La massima complessità, morbidezza e delicatezza dell’Haute Couture. Si fondono per la prima volta con lo sport estremo del paracadutismo che richiede la massima resistenza e robustezza. ‘Per ‘Earthrise’ è stato il mio coraggio spingere la delicata lavorazione tridimensionale nelle sfere estreme della resilienza a 300 km all’ora. Trovando gli ultimi angoli di durabilità nell’artigianato di Haute Couture.

Promuovendo l’atletismo avventuroso e il coraggio in questa collezione, Iris van Herpen unisce queste discipline polari. Haute Couture e paracadutismo allo stesso modo rinunciano al brivido di lasciare da parte tutto ciò che tiene a terra. L’intimo processo creativo e la meticolosa precisa modellatura e drappeggio del tessuto sono imperativi per entrambi; per Kiger, l’ancora di salvezza per ogni paracadutismo, per Iris van Herpen la modellatura di un capo in un’esperienza che dà potere.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...